Seguici su

Cerca nel sito

Ostia: 72enne scippata all’Appagliatore, borseggiatore bloccato da una passante

L'appello dell'anziana signora: "Cerco l'angelo biondo che mi ha riportato la borsa, voglio ringraziarla"

Ostia – “Ero appena salita in macchina quando uno sconosciuto ha aperto lo sportello accanto al posto del guidatore, ha preso la mia borsa ed è scappato”.

A raccontare l’accaduto è Elisabetta Rossigno, la 72enne che intorno alle ore 12 del 27 settembre 2019 è stata vittima di uno scippo, mentre era nella sua macchina, nei pressi del parcheggio del mercato Appagliatore di Ostia.

Sono uscita di corsa dalla macchina – racconta – rincorrendolo e sbracciandomi, chiedendo aiuto a squarciagola alle macchine che passavano; alcune persone si sono fermate ad hanno chiamato i carabinieri”.

“Dopo qualche secondo è arrivata un’altra macchina guidata da un ‘angelo’ da cui è scesa una dolce ragazza, con i capelli biondi che, avendo seguito la dinamica, ha bloccato il borseggiatore e recuperato la mia borsa”, aggiunge l’anziana.

“Ci siamo abbracciate e l’ho ringraziata, ma ero ancora troppo scioccata e con il cuore che continuava a battere all’impazzata ed ho dimenticato di chiederle il suo nome”, sottolinea la donna, ancora scossa per l’accaduto.

“Mi piacerebbe rintracciarla, oltre alle persone delle altre automobili, che si sono fermate per prestarmi aiuto, compreso il guidatore di una macchina dell’Acea. Un sentito grazie per l’aiuto di questi preziosi ‘angeli'”. Conclude Rossella, con la speranza di poter ritrovare la sua eroina.

(Il Faro online)