Seguici su

Cerca nel sito

Maxi rissa a Parco Leonardo, Aremi: “Una situazione ingestibile”

Il referente alle Politiche giovanili del Comitato di quartiere: "Creare aree ricreative per favorire il senso di comunità"

Fiumicino – “La situazione a Parco Leonardo, sta diventando ingestibile e questo è sotto gli occhi di tutti”.

Lo dichiara, in una nota,  Daniele Aremi, referente alle Politiche giovanili per il Comitato di quartiere, a seguito dell’ ennesimo episodio della rissa tra minorenni avvenuta ieri pomeriggio, 29 settembre 2019, nell’area pedonale del centro commerciale (leggi qui).

“Anche se la maggior parte dei ragazzi proviene da zone limitrofe – continua Aremi – la problematica interessa anche i giovani del quartiere, i quali dovrebbero essere i primi a rispettarlo”.

“E’ necessario ed urgente – aggiunge – che l’Amministrazione, in sinergia con il Consorzio e la proprietà, velocizzino l’iter burocratico per l’apertura del centro polifunzionale e del progetto sulle aree verdi”.

“Creare aree aggregative, nelle quali i ragazzi possano responsabilizzarsi, diventa l’occasione per favorirne il tessuto sociale, capace di insegnare ai più giovani il senso della comunità“.

“Non si può più aspettare – conclude Aremi – ci servono risposte che, da troppo tempo, non vengono date”.

(Il Faro online)