Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Trofeo di Sant’Ippolito a Fiumicino, strade chiuse: ecco i dettagli

La sedicesima edizione della gara di corsa si svolgerà domenica 6 ottobre 2019, alle ore 9,30 con partenza da piazzale Molinari (ex Mediterraneo)

Fiumicino – Torna domenica 6 ottobre 2019 l’appuntamento con il trofeo di S. Ippolito a Fiumicino. La corsa, organizzata dall’associazione sportiva Asd Runners, è giunta alla sua sedicesima edizione, confermandosi un appuntamento tradizionale per il territorio.

Il percorso si snoda su un raggio di 10 km pianeggianti, per una durata di circa 90 minuti: si parte da piazzale Molinari ( ex Mediterraneo) alle ore 9,30, prosegue lungo viale Traiano, via Fiumara, via Giulio Roma, viale Traiano, via della Scafa, via Coni Zugna e Lungomare della Salute. La premiazione è prevista intorno alle ore 11 nel punto di partenza e premierà i primi 30 runners.

“Con il trofeo di S. Ippolito si apre la stagione invernale delle gare podistiche su strada nel nostro territorio”, dichiara l’assessore allo Sport, Paolo Calicchio.

“E’ un appuntamento consolidato e molto atteso. Questa Amministrazione, con notevoli sforzi, cerca da sempre di aiutare queste manifestazioni che danno lustro al comune di Fiumicino”, aggiunge Calicchio.

“Lo sport significa infatti qualità della vita, salute, coinvolgimento dei cittadini. Ringrazio le forze dell’ordine per l’aiuto a livello logistico, infatti sarà garantito un sistema di sicurezza con la presenza della Polizia, i Carabinieri e la Croce Rossa”, conclude l’assessore.

E promette che “il prossimo anno parteciperò personalmente alla gara e ci impegneremo per fornire dei punti di ristoro adatti ai celiaci”.

“Peccherò, forse, di presunzione ma posso dire con orgoglio che il trofeo di S. Ippolito si posiziona tra i migliori del Lazio”. Lo dichiara Ciro Bossa, presidente dell’associazione sportiva.

Correre, correre, correre è da sempre il mio motto! Ho 69 anni e con orgoglio continuo a farlo e ad organizzare questo appuntamento che in ogni edizione batte il record di adesioni: anche in questa, abbiamo raggiunto oltre mille partecipanti“, continua Bossa.

Il presidente, che corre da oltre 30 anni ed ha partecipato a ben 19 maratone, fra le più importanti al mondo, insiste sull’importanza dell’attività sportiva, a qualsiasi età, invitando ad iscriversi all’associazione: “soprattutto mi rivolgo alle donne, che spesso scelgono di fare altre attività, correte!”.

“Per partecipare alla corsa di domenica potete effettuare l’iscrizione online (leggi qui) entro giovedì 3 ottobre, oppure, per i ritardatari, anche il giorno della gara entro le ore 8,30″, aggiunge il presidente.

E per non farsi mancare proprio nulla, la partenza sarà allietata da una sigla di inizio molto speciale…Infatti ci penserà il Bolero di Ravel ( gli ultimi 5 minuti ) a dare la giusta spinta ai partecipanti.

“E’ un’idea che ho preso da una gara nella quale partecipai. Mi trovavo a Bruxel e prima del via mandarono una sigla di apertura”, conclude Bossa.

(Il Faro online)