Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, la “Festa della Natura” arriva nella Pineta Acqua Rossa

Si parte alle 11.00 da Largo delle Marianne

Ostia – “Quest’anno l’evento nazionale ‘Urban Nature’ di Wwf, che dà valore alla natura nelle nostre città, si svolgerà ad Ostia nella Pineta Acqua Rossa. L’area si affaccia su via delle Azzorre da via delle Baleniere ed arriva fino a Cineland, ex Meccanica Romana. Questo territorio è a margine di una delle zone più densamente abitate di Ostia”, si legge in una nota diffusa dal Wwf.

acqau , davanti alla Scuola Primaria, a meno di 500 metri dalla Stazione Lido nord, quindi è possibile arrivare anche con il treno Roma Lido. Organizzeremo un’esplorazione ed una piccola caccia la tesoro. Guiderà l’esplorazione il professor Aldo Marinelli”.

“Perché la scelta della Pineta Acqua Rossa? Perché – proseguono – è un’area poco frequentata, seppure a ridosso del centro abitato, poiché non gode di una buona fama (alcuni anni fa, al suo interno sorgeva una baraccopoli). Ma è veramente straordinaria ed inaspettata la natura che possiamo trovarvi racchiusa: d’inverno un prato di narcisi lungo le sponde dei due canali che l’attraversano, in primavera una distesa di orchidee. Si può ascoltare il tamburellare del picchio e si possono scorgere in primavera le upupe in volo”.

“A gennaio 2019 – concludono – il Wwf, insieme all’Associazione Cyberia idee in rete, con Observo Onlus e l’Associazione Darwin, ha presentato un progetto per la gestione dell’area ma ad oggi non abbiamo avuto alcuna risposta: lo rilanceremo il prossimo 6 ottobre”.

(Il Faro online)