Seguici su

Cerca nel sito

Fondi, è Giuseppe Targa il nuovo coordinatore del movimento civico “Io si”

Targa: "Il nostro obiettivo è quello di continuare ad ascoltare e interpretare il fabbisogno dei cittadini di Fondi e delle tante realtà sociali ed economiche del territorio."

Fondi – Il Movimento Civico “IO SI”, nato nel 2010 a sostegno già della prima candidatura a sindaco di Salvatore De Meo, attuale primo cittadino della città di Fondi, al suo secondo mandato, nei giorni scorsi si è riunito per eleggere il nuovo Coordinatore ed il suo Direttivo.

La riunione, alla quale hanno partecipato anche il sindaco De Meo, i consiglieri comunali Sergio Di Manno, Fabrizio Macaro e Antonio Scalingi e l’Assessore al Bilancio Daniela de Bonis, è stata occasione per condividere con i tanti sostenitori le attività del Movimento che, in questi anni, non ha mai smesso, attraverso incontri periodici, l’opera di aggregazione finalizzata a sollecitare una partecipazione attiva e un impegno civico dei cittadini nella vita socio-politica della nostra comunità.

L’Assemblea dei partecipanti ha eletto Giuseppe Targa nuovo Coordinatore, e i nuovi componenti del Consiglio Direttivo: Sabrina Accappaticcio, Arturo Arcella, Elena De Libero, Maria Gemma di Trocchio, Maria Luigia Marino, Pio Pernarella, Danilo Salvatori, Giorgia Venditti, Antonio Zomparelli e Giuseppe Targa, oltre i consiglieri e l’assessore espressione del Movimento.

L’Assemblea ha altresì confermato la carica di Presidente onorario al sindaco De Meo, che continua a promuovere con spiccato interesse i lavori e le iniziative del Movimento.

Un sentito e caloroso ringraziamento è stato fatto da tutti i presenti a Pio Pernarella, coordinatore uscente, confermato nel Direttivo in segno di continuità, e a tutti i membri del precedente Direttivo per l’impegno e l’entusiasmo garantito in questi anni e soprattutto per aver guidato il Movimento in una delicata fase politica, nella quale le facili propagande e la trattazione emotiva di alcuni temi, hanno reso difficile il coinvolgimento delle persone alla politica locale.

“Ho accettato di impegnarmi nel Movimento – spiega il coordinatore Giuseppe Targa – perché, da anni, ne apprezzo la concreta capacità di relazionarsi con i cittadini in merito alle varie problematiche. Una lista civica, nata nel 2010, tra persone alla prima esperienza politica che, oggi, continua a registrare l’interesse di tanti altri amici che intendono avvicinarsi e partecipare attivamente nella conoscenza della cosa pubblica.

Nei mesi scorsi, grazie alla disponibilità del sindaco De Meo – al quale riconosciamo il merito di aver voluto fortemente motivare il gruppo e trasferire la sua esperienza e il suo entusiasmo – abbiamo tenuto molti incontri, nei quali ci si è confrontati sulle varie attività amministrative in corso ma, soprattutto, abbiamo iniziato a condividere ed elaborare azioni e idee da proporre alle prossime elezioni amministrative del 2020.

Di fatto, siamo tutti impegnati in una vera e propria fase di formazione e di approfondimento sul funzionamento della macchina amministrativa e delle varie dinamiche della politica locale, regionale e nazionale, con l’obiettivo di trasferire queste nozioni a quanti più cittadini possibile, anche perché, nell’era della facile comunicazione
“social”, troppo spesso veniamo raggiunti da fake–news che generano visioni distorte della realtà.

Il nostro obiettivo – conclude Targa – è quello di continuare ad ascoltare e interpretare il fabbisogno dei nostri concittadini e delle tante realtà sociali ed economiche del territorio, nell’ottica di elaborare, congiuntamente alle altre forze politiche con cui condividiamo, da circa 10 anni, la guida della città, un progetto politico–amministrativo per le prossime elezioni del 2020, con cui rilanciare ulteriormente lo sviluppo della nostra città.”

(Il Faro on line)