Seguici su

Cerca nel sito

Torrino C5, domani l’esordio in Coppa Lazio. Legnante e Mazzotti: “Daremo il massimo”

Momento positivo della squadra di Caiazzo che vince in campionato e si prepara ad esordire in Coppa Lazio. Con lo Sporting Hornets domani sera in campo

Roma – Domani sera il Torrino C5 farà il suo esordio in Coppa Lazio sul campo dello Sporting Hornets. Dopo aver conquistato la seconda vittoria in campionato contro il Real Fiumicino, la squadra di Caiazzo si appresta ad iniziare la sua avventura in Coppa: alla vigilia della gara di andata del primo turno di Coppa arrivano le dichiarazioni di due dei giocatori più esperti del Torrino arrivati in estate, Michele Legnante e Gabriele Mazzotti.

“La Coppa Lazio non può essere sottovalutata – afferma Legnante – paradossalmente è la via più semplice per salire di categoria. Dobbiamo provare ad arrivare fino in fondo perché siamo forti e perché le finali hanno un fascino particolare. La squadra sta bene – continua Legnante – fortunatamente la società ha messo in piedi una rosa ampia e di giovani, il mister può fare turnover e questo ci permette di arrivare sempre freschi e senza mai abbassare il livello, come successo a Fiumicino. Domani sarà una partita difficile – conclude Legnante – dobbiamo pensare che nulla si deciderà domani, è una partita che si gioca in due gare. Loro sono molto forti, un’ottima squadra, ma da noi chiunque giocherà darà il massimo”.

“La squadra sta bene – esordisce Mazzotti – la società ha creato una simbiosi tra squadra e dirigenti, il gruppo è solido anche se giovane e ha voglia di fare bene”. Nella partita di sabato contro il Fiumicino Mazzotti ha trovato la prima rete con la maglia del Torrino: “È stata una partita difficile, ma che con voglia, sacrificio e restando uniti siamo riusciti a vincere”. Poi la conclusione sul match di domani contro lo Sporting Hornets: “La partita di Coppa sarà difficile, soprattutto da loro: noi come al solito cercheremo di dare il massimo e di pensare che sabato c’è un altro grande match con l’Eur Massimo”.

Infine, le parole di Mister Caiazzo: “La Coppa è importante, ma la nostra filosofia non cambia: nelle due partite inseriremo tutti i giovani dell’Under che possono mostrare in questa fase quanto valgono”.

Ufficio stampa Torrino C5