Seguici su

Cerca nel sito

“Eco-commercianti”: anche Pomezia aderisce al progetto per ridurre i rifiuti

Martedì alle ore 15, nell'Aula consiliare di piazza Indipendenza, la presentazione dell'iniziativa

Pomezia – Martedì 15 ottobre 2019, alle ore 15, nell’Aula consiliare di piazza Indipendenza a Pomezia, tutti i commercianti e i cittadini curiosi sono invitati ad assistere all’incontro per presentare il progetto “eco-commercianti” voluto dal comune di Pomezia, assessorato al Bilancio e alla Raccolta differenziata e realizzato dalla cooperativa Erica per Consorzio formula ambiente e Consorzio nazionale dei servizi.

La campagna “eco-commercianti” si rivolge alle attività commerciali che non producono rifiuto organico e ha l’obiettivo di ridurre la quantità di rifiuto e migliorarne la qualità per essere riciclato più facilmente.

Ai commercianti presenti verranno esposte le 9 semplici regole da adottare per diventare “eco-commerciante”. Coloro che aderiranno (l’adesione è libera) riceveranno un attestato e una vetrofania da esporre presso la propria attività.

Le attività coinvolte sono quelle che si trovano nelle seguenti vie: via Roma, Virgilio, Durango, Columella, Alighieri, Tasso, Metastasio, Petrarca, Boccaccio, viale Manzoni, via Foscolo, Spaventa, Guerrazzi, Pellico, Confalonieri, di Santarosa, Fratelli Bandiera (fino ad incrocio con via Catullo), Crescenzi, Ovidio, Maroncelli, Rutilio, Oroboni, Bassanetti, Orazio, Boezio, Varrone (fino incrocio san Benedetto da Norcia), Filippo Re, Bellini, Rattazzi, Piazza Federico II e via Farina.

Durante l’evento saranno presentati anche il progetto “Condominio virtuoso”, per i condomini che si impegnano nel fare correttamente la raccolta differenziata.

Inoltre, fino alla fine dell’anno, sono in programma altre iniziative destinate alla sensibilizzazione e all’informazione contro il littering.

(Il Faro online)