Seguici su

Cerca nel sito

Atletica Insieme, tutto pronto a Piazza Navona per l’evento delle Fiamme Gialle

I campioni della Guardia di Finanza insieme alla gente in una straordinaria cornice. Da Tortu a Fabrizio Donato. Da Alessia Trost fino a Desalu. Anche le vecchio glorie dell’atletica nella festa

Roma – Filippo Tortu e Davide Re, insieme a Claudio Stecchi, Antonella Palmisano, Fabrizio Donato, Matteo Galvan, Alessia Trost, Fausto Desalu e Antonietta Di Martino saranno domani a Piazza Navona, per la terza edizione di “Atletica Insieme”, la giornata di sport dedicata alle famiglie organizzata  da Roma Capitale, Fiamme Gialle e FIDAL Lazio.

Il recordman italiano dei 100 metri, nonché finalista sulla distanza ai recenti Mondiali di Doha (primo italiano a riuscire nell’impresa dopo 32 anni) darà il via alla “Mamma Run”. Oltre a provare sul campo, con i tecnici delle Fiamme Gialle (Fabrizio Mori e Nicola Vizzoni tra questi) e della Fidal, nelle postazioni e nei percorsi appositamente allestiti le varie specialità dell’atletica, adulti e bambini potranno conversare con gli atleti, far loro domande e soddisfare curiosità.

Fiamme Gialle, Roma Capitale e Fidal Lazio si sono impegnati per lasciare comunque la piazza fruibile alla città e ai turisti, nell’ottica di considerare la manifestazione, pur diretta agli appassionati di sport, un valore aggiunto, senza privare di nulla chi vuole godersi una semplice passeggiata a Piazza Navona.

Così il Generale Flavio Aniello, Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza: “Le Fiamme Gialle sono orgogliose di contribuire ancora una volta, insieme a Roma Capitale e alla Fidal Lazio, all’organizzazione di questa meravigliosa kermesse sportiva, rivolta alle famiglie, in una delle piazze più belle e suggestive di Roma. “Atletica Insieme”, giunta alla sua terza edizione, è ormai un appuntamento atteso, che avvicina gli appassionati e non alla regina delle pratiche sportive, ma, soprattutto, che consente ai giovani ed ai giovanissimi di incontrare i “loro” campioni ed ascoltarne consigli tecnici ed altrettanto preziosi insegnamenti di etica sportiva. Tutto, nel solco di una consolidata tradizione della Guardia di Finanza che mira da sempre, attraverso le sue “Fiamme Gialle”, a coniugare lo sport di vertice con quello giovanile”.

Appuntamento, quindi, per domani, a Piazza Navona, con inizio alle 10.00, per una giornata all’insegna dello sport per tutti e del divertimento, con l’atletica protagonista. Alle 10.30, testimonial Simona Lamantia, la “Mamma Run”. Alle 12.15 la Messa dello Sport nella Basilica di Sant’Agnese in Agone, con la collaborazione di Athletica Vaticana; alle 14.30 cerimonia dell’Alzabandiera con la partecipazione straordinaria della Banda del Corpo della Guardia di Finanza, che eseguirà anche alcuni brani del suo repertorio, e, a seguire, le gare di atletica per ragazzi, cadetti, allievi e adulti. Alle 17.30 la Staffetta dell’Amicizia, con tante squadre in gara. Tra le altre, la staffetta di Roma Capitale, che sarà composta dall’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini, Daniele Frongia, dal Presidente X Commissione Capitolina Sport, Benessere e Qualità della Vita, Angelo Diario, e da due maratoneti dipendenti di Roma Capitale; quella di Athletica Vaticana, la società podistica della Santa Sede, composta da Monsignor Melchor Sanchez de Toca, Sottosegretario del Pontificio Consiglio della Cultura e Presidente della società, suor MarieThèo, Superiora della Congregazione Domenicana Romana, Stefano Perillo e Ansou Cissè, giovane migrante, tesserato come onorario, ospite del Centro Mondo Migliore della Cooperativa Auxilium, quella formata dai genitori degli atleti delle sezioni giovanili “Fiamme Gialle Simoni” e quella formata da vecchie glorie  gialloverdi, tutti allievi del compianto Andrea Bartoli, storico allenatore del Gruppo Atletico Fiamme Gialle, formata da Salvatore Nicosia, Francesco Fauci, Ferdinando Colloca e da Luca, figlio di Andrea Bartoli.

La manifestazione terminerà  alle 18.00.

(Il Faro on line)