Seguici su

Cerca nel sito

Infernetto, incendio in casa: muore il cane, coniugi in fin di vita

Moglie e marito ricoverati al Grassi per intossicazione da monossido di carbonio. Sono in prognosi riservata.

Infernetto – La coppia che risiede in via Ettore Pinelli nel Quartiere Infernetto, si è trovata in pochi minuti avvolta dal fumo provocato da un incendio scoppiato in casa, del quale ancora si ignorano le cause.

I due coniugi lui di 64 anni e lei di 63, sono stati trasportati con urgenza all’Ospedale Grassi di Ostia a causa della fortissima intossicazione da monossido di carbonio.
Durante l’incendio ha purtroppo perso la vita il loro amato cane.

L’intervento tempestivo dei medici del Pronto Soccorso dell’Ospedale G. Battista Grassi di Ostia, ha evitato che la coppia fosse sottoposta alla camera iperbarica.

Entrambi, sono ora costantemente monitorati, in un percorso specifico con osservazione prolungata, poi in Obi (Osservazione breve intensiva), anche con la consulenza dei neurologi del nosocomio. La prognosi resta riservata.