Seguici su

Cerca nel sito

Hater augura il cancro a Monica Cirinnà, solidarietà di De Vecchis alla senatrice

Il senatore della Lega: "Gli avversari si battono con le idee e programmi non con gli insulti"

Roma - Via Twitter un hater ha augurato alla senatrice del Pd, Monica Cirinnà, di avere un tumore. "Grazie !! Ma stia tranquilla sono stata operata già 2 volte alla mammella sinistra e sono ancora qui. Conosco il dolore e la paura di morire. Piuttosto lei rifletta su quanto odio ha dentro di sé, quello sì che può farle del male. Io la ignoro felicemente!", la replica dell'esponente dem.

Molti i tweet e i post di solidarietà giunti da diversi partiti, anche dall'opposizione. "Mi auguro che la Polizia Postale possa risalire a questo individuo e che si possa fargli rispondere in tribunale del male che semina con in rete, detto questo esprimo tutta la mia vicinanza umana alla collega Cirinnà, di cui condivido meno di zero delle sue idee politiche, ma che ammiro per l’energia e la passione che mette nelle sue battaglie, anche se le ritengo sbagliate", scrive Roberto Calderoli su Facebook.

Un post condiviso anche dal senatore della Lega William De Vecchis, che aggiunge: "Gli avversari si battono con le idee e programmi non con gli insulti o augurando malattie o in modo vile la morte".

"Solidarietà e un grande abbraccio a Monica Cirinnà. Ti conosco bene e so che nessun attacco, nessuna minaccia o insulto ti fermeranno. E noi siamo con te", scrive il segretario del Pd, Nicola Zingaretti.

Un abbraccio arriva dall'ex ministro Valeria Fedeli. "Oggi andiamo oltre le parole di solidarietà e chiediamo al Paese: è questa la società in cui vogliamo vivere? Sono davvero l’odio, le offese e gli auguri di morte il mezzo per ottenere un futuro migliore? Noi continueremo a dire di no", si legge in un tweet dei Deputati Pd.

(Il Faro online)