Seguici su

Cerca nel sito

Aranova, trasporto pubblico fantasma: l’ira dei pendolari

Corse cancellate e pendolari lasciati a piedi dalla linea 8 che collega la stazione di Maccarese con Aranova. Severini: "Pronta una interrogazione in Consiglio comunale"

Fiumicino – Corse cancellate e utenti lasciati a piedi. Il tutto senza avviso o comunicazioni. E’ la situazione che i pendolari della linea 8, che collega la stazione di Maccarese con Aranova, si sono ritrovati malauguratamente a vivere la scorsa settimana. Dall’11 al 18 ottobre 2019, infatti, sono saltate tutte le corse della linea 8 delle 6:25 Maccarese-Aranova e tutte le corse delle 17:10 e 18:05 (che è l’ultima del giorno) sempre linea 8 Maccarese-Aranova.

Un disservizio che molti pendolari hanno segnalato (e non è la prima volta) inviando una diffida (e successivamente anche un sollecito) per mancato servizio a tutti gli interessati, ovvero agli uffici comunali di Fiumicino di competenza e alle ditte che gestiscono il trasporto pubblico locale.

Clicca qui per leggere la lettera di diffida

Pendolari e residenti, stufi di questa situazione, hanno anche cercato sul sito del Comune di Fiumicino se fossero stati pubblicati avvisi circa la variazione degli orari o il cambiamento delle corse. Ma nulla di tutto ciò è segnalato. Nonostante le lettere di diffida inviate tramite Pec, nessuno, al momento, ha risposto agli utenti.

Sulla linea fantasma è intervenuto anche il consigliere comunale di zona, Roberto Severini che ha annunciato battaglia in Consiglio comunale: “Il disservizio sta portando disagi a lavoratori e studenti, questi ultimi spesso e volentieri devono essere accompagnati dai genitori. Per questo ho preparato un’interrogazione che sottoporrò al Consiglio comunale

(Il Faro online)