Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, l’Istituto Baffi in prima linea per l’inclusione scolastica

Oltre 200 insegnanti a confronto sui temi dell’inclusione e dei percorsi formativi per soggetti in condizione di svantaggio.

Fiumicino – L’istituto Superiore Baffi di Fiumicino, centro territoriale di supporto Cts, apre le porte all’inclusione scolastica ospitando una serie di corsi di formazione di alto profilo per insegnanti e personale scolastico.

Tra Ottobre e Novembre oltre 200 insegnanti provenienti dal territorio di Fiumicino e dintorni si confronteranno su temi di inclusione scolastica orientando la loro attenzione a percorsi formativi volti ad agevolare il percorso scolastico di soggetti in condizione di svantaggio e ragazzi con difficoltà di integrazione.

Tale iniziativa pone l’istituto Baffi in prima linea con le nuove disposizioni previste dal D.Lgs 66/2017, con le modifiche e le integrazioni apportate dal nuovo Decreto 7 agosto 2019.

L’associazione Tutti Noi onlus chiamata a coordinare i corsi ha interagito con formatori professionisti: dott.sa Vania Capararo, dott.ssa Anna Leccesi, dott. Mauro Sala, prof. Marco Damiani, dott.ssa Patrizia Carozza (ass.Mobi.Di), Dott. Cristian Pagliariccio tutti specializzati nell’intervento di inclusione scolastica.