Seguici su

Cerca nel sito

Gaeta, al via la riqualificazione di Monte Tortona

L'iter di riqualificazione di Monte Tortona, ora giunto al termine, partì nel dicembre del 2014.

Gaeta – Monte Tortona cambia look. Dopo i lavori di efficientamento energetico, riqualificazione e messa a norma dell’impianto di illuminazione comunale, infatti, il quartiere sarà interessato, a breve, da lavori in tema di urbanistica, viabilità  e spazi pubblici.

Un’intervento che rientra in quella volontà, da parte dell’amministrazione Mitrano, di non lasciare indietro nessuna parte della città di Gaeta, e, consapevoli di ogni criticità che i diversi tratti del territorio presentano, lavorare per migliorarli, dando, quindi, risposte concrete alle esigente dei residenti.

L’iter di Monte Tortona

L’amministrazione lavorava già da tempo alla riqualificazione del quartiere di Monte Tortona, tant’è che l’iter inizia nel 2014 – all’epoca il sindaco Mitrano era al suo primo mandato – , quando, con delibera di giunta comunale numero 325 del 29 dicembre, venne approvato il progetto preliminare “Riqualificazione urbanistica, viabilità e spazi pubblici nel quartiere di Monte Tortona”, e inserito nel Piano Triennale delle opere pubbliche 2014/2016 – approvato con delibera 121/2013.

In seguito, nel maggio del 2015, con deliberazione di giunta numero 146, venne approvato il progetto definitivo, con 250mila euro come somma di partenza.

Dopo il rilascio del nulla osta di competenza, da parte dell’Ufficio Vincolo Idrogeologico del Comune, lo scorso febbraio ha preso il via la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori.

Infine, la Centrale unica di Committenza ha affidato, tra le ditte partecipanti, i lavori alla “SImar Appalti srl”, che si è piazzata con un punteggio di 80,302 e si è aggiudicata la gara con un’offerta al ribasso di 235.400 euro.

(Il Faro on line)