Seguici su

Cerca nel sito

Fiamme Gialle, Simone Manigrasso in finale mondiale nei 200 metri T64: “Voglio il record”

Domani in finale il campione gialloverde al Mondiale di atletica paralimpica in svolgimento a Dubai. All'esordio centra la qualifica per la gara delle medaglie. Il sogno è il podio

Dubai – Una finale azzurra nei 200 metri dell’atletica paralimpica italiana. Domani scenderà in pista Simone Manigrasso. Dopo la prima medaglia d’oro conquistata da Assunta Legnante questo pomeriggio nel getto del peso, il campione delle Fiamme Gialle ottiene la qualifica con il settimo tempo di 23″55: “La gara che volevo fare – spiega Simone come riporta il comunicato stampa della Fispes – sono partito bene. Ho visto spuntare lo spagnolo e ho continuato a spingere”.

Rincorre il record Manigrasso, che con le medaglie europee di Berlino al collo, punta al tempone: “In finale voglio assolutamente abbassare il tempo di oggi”. Ottimo esordio del velocista azzurro nella categoria T64.

(Il Faro on line)(foto@Mantovani)