Seguici su

Cerca nel sito

Tragedia a Colleferro, operaio muore in discarica investito da compattatore

L'uomo era intento a lavorare all'interno della struttura di raccolta e smaltimento rifiuti quando è avvenuta la tragedia

Più informazioni su

Roma – Un operaio è morto dopo essere stato investito da un compattatore all’interno della discarica di Colle Fagiolara a Colleferro, provincia di Roma. L’uomo era intento a lavorare all’interno della struttura di raccolta e smaltimento rifiuti quando è avvenuta la tragedia.

“Un nuovo incidente sul lavoro oggi nell’area di crisi occupazionale di Colleferro. Non ci sono parole per commentare questa ennesima tragedia – affermano in una nota Michele Azzola, Enrico Coppotelli, Alberto Civica, segretari generali di Cgil Roma e Lazio, Cisl Lazio, Uil Lazio – Nell’attesa che le forze dell’ordine chiariscano la dinamica dell’incidente, esprimiamo tutta la nostra vicinanza e il nostro cordoglio alla famiglia di Giuseppe Sinibaldi, operaio di 63 anni, che sarebbe andato in pensione a dicembre”.

“Per Cgil Roma e Lazio, Cisl Lazio, Uil Lazio e le categorie della FP Roma e Lazio, Fit Cisl Roma e Lazio e Uiltec Lazio serve implementare una task force ispettiva che obblighi le aziende al rispetto della normativa esistente. Inoltre servono un’accurata formazione che ricordi costantemente al lavoratore di non cadere nel tranello dell’abitudinarietà che abbassa la soglia di attenzione e la necessità di rivedere la legge Fornero per i lavori pericolosi”, concludono i sindacalisti.

(Il Faro online)

Più informazioni su