Seguici su

Cerca nel sito

Abbattimento del viadotto di via dell’aeroporto a Fiumicino, caos sui tempi. Il Comune convoca Anas fotogallery

Quasi terminata la viabilità alternativa. Inizia la fase sperimentale... ma senza certezze sulla tempistica dei lavori

Fiumicino – Quando inizieranno i lavori per l’abbattimento del viadotto di via dell’aeroporto? La notizia è che… non ci sono notizie certe. In questa Italia dello spreco, il passaggio di competenze tra Astral ed Anas ha creato rallentamenti: Anas infatti non usa il progetto fatto dall’Astral, ma ne sta facendo uno nuovo.

Il Comune nel frattempo, seppur con ritardi anch’essi abissali rispetto all’annuncio di “45 giorni” fatti in conferenza stampa (leggi qui), il suo lo ha fatto. La viabilità alternativa è sostanzialmente terminata, peccato che – ad oggi – sarà “inutile”.

viadotto di via dell'aeroporto a Fiumicino

“La useremo come sperimentazione – spiega l’assessore Caroccia – per tarare i flussi di traffico. Questa viabilità alternativa partirà da subito, non appena le condizioni meteo ci consentiranno di apporre la segnaletica orizzontale sulle strade. In teoria potremmo partire anche lunedì 11 novembre, ma è previsto maltempo per tutta la settimana. Vedremo, ma è questione di pochi giorni”.

D’Accordo, bella la viabilità alternativa, ma non si capisce quando saranno fatti i lavori veri e propri…

“Ho convocato per venerdì un incontro con Anas, proprio al fine di definire le tempistiche. Bisogna passare alla fase operativa che tutti chiedono e che la struttura stessa richiede”. Una frase morbida per un concetto duro: ci siamo stancati dei continui rinvii, ed è il momento che ognuno si assuma le proprie responsabilità.

Come funzionerà l’abbattimento del viadotto di via dell’aeroporto

Le due carreggiate – come anticipato da Il Messaggeronon saranno abbattute contemporaneamente. Prima sarà eliminata una con l’altra funzionante (sempre con limitazione di carico), poi sarà l’inverso. Un by-pass consentirà il collegamento diretto verso l’aeroporto, mentre la viabilità alternativa accoglierà il traffico verso Ostia.

La viabilità alternativa

Sul Corridoio C5, nel tratto da Fiumicino a Porto (passato dalla competenza capitolina a Fiumicino, (leggi qui) l’Astral sta ultimando alcuni lavori (leggi qui). Realizzato uno svincolo prima dell’ex stazione di Porto che consentirà di percorrere viale del Lago Traiano e quindi recarsi in direzione aeroporto. Ampliata la sede stradale di via Monte Giulio, che collega via Portuense a viale del Lago Traiano. La rotonda in via Portuense, uscita Carsetti, la farà entro breve Adr su indicazione del Comune.

La rotonda alla fine del viadotto di via dell’aeroporto

lavori Rotonda Umberto Nobile

Proseguono intanto celermente i lavori per la rimodulazione della piazza Umberto Nobile (leggi qui), anch’essa utile nel quadro generale di riorganizzazione viaria.

Insomma, come dal primo istante, il problema è rappresentato dal cronoprogramma, dalle tempistiche dei lavori, sulle quali non c’è ancora alcuna certezza. Venerdì l’incontro-scontro Comune-Anas, nella speranza che, finalmente, ci siano risposte e tempi certi.