Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, cortili come piscine: studenti costretti a camminare in bilico sulle travi

Le forti piogge di queste ore hanno messo in ginocchio la viabilità di Fiumicino: tante le strade e i cortili allagati. E per gli studenti della Lido del Faro diventa un'impresa poter entrare in classe

Fiumicino – Altro che estate di San Martino (leggi qui). Le piogge e il maltempo stanno caratterizzando questo lunedì 11 novembre, provocando non pochi disagi agli abitanti del litorale. A Fiumicino sono diverse le strade allagate.

maltempo scuola lido del faro fiumicino

Alla scuola Lido del Faro di Isola Sacra, gli studenti, per entrare in Istituto, hanno dovuto aggrapparsi alle travi di legno di un cantiere per non ritrovarsi completamente bagnati. E la situazione non migliora nelle altre zone della città.

In tutte le località del comune di Fiumicino sono diverse le strade e cantine allagate; emergenze sono state segnalate in viale di Focene e via delle Conchiglie. Stessa situazione a Fregene. I disagi maggiori sono per il traffico e gli automobilisti, costretti a camminare in veri e propri fiumi. In azione la Protezione civile Nuovo Domani.

Una situazione che non ha mancato di provocare polemiche per la manutenzione delle caditoie e, soprattutto, dei plessi scolastici,

Passerella di legno per entrare a scuola

Dopo le segnalazioni e la rabbia dei genitori, che hanno visto i propri figli entrare a scuola camminando in bilico sulle travi del cantiere, nel cortile della Lido del Faro, per consentire il passaggio, sono state posizionate delle assi di legno, formando così una passerella.

(Il Faro online)