Seguici su

Cerca nel sito

Atletico Terme Fiuggi, Lorenzo Zaccone: “Continuiamo a pensare partita dopo partita”

Torna la vittoria per i ragazzi di Mister Incocciati dopo la sconfitta con la Recanatese. Parla uno dei giocatori più giovani della rosa

Chieti – Ancora un successo in trasferta per l’Atletico Terme Fiuggi che ha steso con due gol il Chieti, riprendendo quel rapporto con la vittoria che aveva lasciato nel match contro la Recanatese della settimana precedente.

Una partita che ha dimostrato di nuovo le qualità di un gruppo ancora alla ricerca della sua forma e dimensione migliore, ma che sta comunque risalendo la classifica. Tra i protagonisti del successo in terra abruzzese Lorenzo Zaccone, uno dei giovani più interessanti a disposizione del tecnico Incocciati. “Abbiamo fatto una bella prestazione sul piano del gioco, che ci ha permesso di tornare al successo fuori casa dopo la sconfitta con la Recanatese. Siamo stati bravi nel saper sfruttare le occasioni che abbiamo avuto e soprattutto a far combaciare il gioco con i punti, cosa che non è mai semplice. Siamo quindi soddisfatti, perché vediamo ripagati gli sforzi della settimana in campo”.

Un successo che porta la squadra di Fiuggi più vicina alle zone interessanti di una classifica che si sta rivelando molto corta. Zaccone però tiene i piedi per terra: “Pensare ad una rimonta fa gola, ma noi dobbiamo restare concentrati e vivere il presente e pensare partita dopo partita. La classifica è molto corta e a parte Notaresco e Recanatese siamo tutti vicini. Guardare troppo in là potrebbe essere un errore”. Per Zaccone è la prima stagione in D, ecco come si sta ambientando: “Mi trovo molto bene in questa realtà, anche perché ci sono tanti giocatori che mi aiutano a crescere, come Sevieri e Locci che qui sono due bandiere. Io posso ancora imparare molto, ma sono felice per quanto fatto”.

(Il Faro on line)(foto©Laconi)