Seguici su

Cerca nel sito

Dimore storiche del Lazio, a Nettuno apre Forte Sangallo

"Un risultato importantissimo che ci permetterà di accedere a fondi per la ristrutturazione di questo luogo simbolo della nostra città"

Nettuno – Il Forte Sangallo di Nettuno sarà uno dei 70 siti che domenica prossima si potranno visitare gratuitamente nell’ambito dell’appuntamento organizzato dalla Regione Lazio con la Giornata di apertura straordinaria delle dimore storiche, la rete regionale per la valorizzazione del patrimonio di ville, parchi, giardini e siti storici del Lazio.

Il Forte Sangallo, domenica, sarà aperto dalle ore 9,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 19.

“E’ con grande orgoglio che il Comune di Nettuno – spiega l’Assessore alla Cultura Camilla Ludovisi – prende parte a questa giornata di apertura straordinaria delle dimore storiche organizzata dalla Regione Lazio. L’accreditamento alla Rete Regionale delle Dimore storiche è per noi un risultato importantissimo che ci permetterà di accedere a fondi per la ristrutturazione di questo luogo simbolo della nostra città, ma anche di entrare un circolo turistico che intercetta centinaia di migliaia di utenti all’anno e ci permetterà di valorizzare uno dei posti più belli del litorale laziale”.

L’ultima apertura straordinaria ha fatto registrare oltre 40mila visite nelle dimore di tutto il Lazio e questa sarà la prima volta in cui anche il Comune di Nettuno sarà protagonista insieme ad altri 70 siti dislocati in cinque province della Regione.