Seguici su

Cerca nel sito

Pomezia, Via Pontina, torna l’incubo del lancio di pietre sulle auto

Le testimonianze di alcuni automobilisti, rilevano la presenza di bambini all'altezza di Castel Romano che lanciavano dei sassi

Pomezia – Torna l’incubo del lancio di pietre sulle auto in transito sulla trafficata Via Pontina. Ieri, all’altezza dello svincolo di Castel Romano, sulla Via Pontina nella zona di Pomezia, alcuni automobilisti hanno avuto la spiacevole esperienza di vedersi bersagli di incoscienti (sembrerebbero bambini) che lanciavano pietre contro le loro auto.

Il fatto è successo intorno alle ore 9.00. Orario, questo, in cui la Via Pontina è molto trafficata in un giorno feriale. Tanta la paura tra gli automobilisti e qualche vetro rotto, fortunatamente, senza feriti.

Il lancio delle pietre è avvenuto dalla parte del noto,  campo rom, in direzione di marcia verso la Capitale. Al sopraggiungere dei militari, non è stato possibile identificare gli aggressori che si erano già dileguati nella campagna circostante.

Questo fatto si aggiunge ai tanti disagi che la Via Pontina già presenta ai molti pendolari che percorrono al Strada Statale 148, quotidianamente.

(Il Faro online)