Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, oggi in Comune la prima riunione del tavolo permanente del lavoro

Anselmi: "Avanzate diverse ipotesi di come procedere nei lavori ed è stata fatta una mappatura delle crisi in atto nel Comune di Fiumicino: Alitalia, Opel, Auchan, Teleperformance, Sodexo"

Più informazioni su

Fiumicino – Questa mattina presso l’aula consiliare del Comune di Fiumicino si è aperto il tavolo permanente sulle crisi aziendali del territorio, alla presenza dell’assessora al Lavoro Anna Maria Anselmi, di Mattia Ciampicacigli della segreteria dell’assessorato al Lavoro della Regione Lazio, del presidente della Commissione Lavoro Armando Fortini, dei consiglieri di maggioranza e di opposizione, dei rappresentanti sindacali regionali e territoriali di Cgil, Cisl e Uil, dei lavoratori e delle lavoratrici coinvolte.

“Al tavolo sono state avanzate diverse ipotesi di come procedere nei lavori ed è stata fatta una mappatura delle crisi in atto nel Comune di Fiumicino: Alitalia, Opel, Auchan, Teleperformance, Sodexo”. Lo dichiara l’assessora Anselmi.

“Il ruolo del tavolo – spiega – sarà quello di cassa di risonanza della ‘vertenza Fiumicino’. Si è convenuto di riconvocarlo a breve alla presenza anche dei rappresentanti delle aziende coinvolte dalla crisi, in particolare Opel e Sodexo. C’è stata una comunione di intenti da parte di maggioranza e opposizione, Regione Lazio, sindacati e lavoratori, che hanno espresso soddisfazione per un tavolo con cui il Comune di Fiumicino monitora le crisi occupazionali del territorio e fornisce ai sindacati stimoli per portare avanti le proprie vertenze”.

(Il Faro online)

Più informazioni su