Seguici su

Cerca nel sito

Ritardi sulla Roma- Napoli via Formia, Simeone: “Interrogazione sulle responsabilità dei disagi”

Simeone: "Serve una programmazione capace di mettere a sistema i trasporti pubblici del Lazio, colmando le evidenti carenze."

Formia – “I treni della Regione Lazio continuano a viaggiare solo sui binari dei disagi. Per la quinta volta nell’ultimo mese si sono registrati ritardi considerevoli nelle corse dei treni. Oggi, in particolare prendiamo atto dei disagi per i pendolari provenienti dalla provincia di Latina e diretti a Roma.

Stando alle informazioni peraltro riportate dai mezzi d’informazione locale- afferma, in una nota, il consigliere regionale Giuseppe Simeone-, questa mattina, attorno alle 9, il traffico sulla linea Roma – Napoli via Formia avrebbe subito rallentamenti consistenti. I tempi di percorrenza sono arrivati a registrare fino a 95 minuti di ritardo per i treni in viaggio. Solamente dopo un’ora e mezza il traffico sarebbe tornato regolare.

Solo lunedì ben 5 treni regionali sono stati cancellati e 2 limitati nel percorso, altri mezzi hanno fatto registrare ritardi fino a 60 minuti. Ci tengo a comunicare che alla luce dei disagi sempre più frequenti, stiamo per presentare un’interrogazione all’assessore alla Mobilità della Regione Lazio sulle effettive responsabilità di questa situazione ormai insostenibile.

A mio giudizio – conclude la nota – serve una programmazione capace di mettere a sistema i trasporti pubblici del Lazio, colmando le evidenti carenze. Bisogna dare risposte concrete agli utenti, sempre più sfiduciati ed esasperati per i disservizi continui di una tratta abbandonata a sé stessa“.

(Il Faro on line)