Seguici su

Cerca nel sito

Le Rubriche di Il Faro Online - Animali

Animali: tanti supercampioni al Supercat show e premi per la festa dei gatti neri

"Festa del gatto nero": saranno premiati "il gatto nero più anziano" e "il gatto nero più giovane" contro la superstizione

Più informazioni su

Animali – Si chiama “Clabacoon’s Electric Shock 220 Volts” il magnifico Maine Coon rosso di soli sei mesi di Claudio Barletta, che appena tre settimane fa ha vinto il titolo mondiale al World Winner 2019 di Friburgo, in Germania: sei chili di gatto per circa 90 cm di lunghezza, soffice coda compresa: e ancora deve crescere.

Meravigliosa l’altra Maine Coon femmina tortie (tricolore) “Almaviva di Casa Mivale of Clabacoon” di 4 anni, 8 kg di peso e un metro circa di lunghezza, una supermicia che ha totalizzato il pieno di titoli nazionali e internazionali, dal National Winner 2018 agli ambiti Mediterranean Winner Show sia 2018 che 2017.

E poi c’è l’aristocratica “Bette Davis dei Toltechi”, splendida femmina Persiano di colore tortie tabby, la campionessa internazionale che lo scorso marzo ha vinto il Mediterranean Winner Show 2019 a Lubiana, in Slovenia.

Sono tre dei tanti campioni che sfileranno al SuperCat Show alla Nuova Fiera di Roma dove ad avere nomi altisonanti sono anche mici comuni. Come “Mr Tiggy Tiger”, un bel maschietto silver tigrato a pelo corto che parteciperà al premio “gatto di casa”: “era un trovatello che ho adottato dalla strada e allattato dall’età di 25 giorni, racconta Claudio Barletta, ” e ora è diventato la mascotte del mio allevamento Clabacoon”.

Guarino: “i gatti neri portano fortuna”

Belli, colorati, soffici e campioni tra Abissini, Bengal, Blu di Russia, British (sia shorthair che longhair), Certosini, Devon Rex, Esotici, Maine Coon, Neva Masquerade, Norvegesi delle Foreste, Orientali, Persiani, Ragdoll, Sacri di Birmania, Siamesi, Siberiani, Sphynx e Turco Van. Sono le razze degli 800 gatti che sfileranno in passerella al SuperCat Show alla Nuova Fiera di Roma, domenica 17 novembre, giornata, che coinciderà con la “Festa del gatto nero” in onore del quale saranno premiati “il gatto nero più anziano” e “il gatto nero più giovane” contro la superstizione.

“Non è vero che portano sfortuna”, precisa l’organizzatore Gianluca Guarino, sono molto amati nei paesi anglosassoni e in Giappone, come portatori di ricchezza e benessere, ed erano considerati sacri dagli egizi e addirittura soprannaturali da pirati e marinai, per questo al SuperCat Show premiamo sempre i gatti neri, e non solo”.

(Il Faro online)

Più informazioni su