Seguici su

Cerca nel sito

Maltempo, sul litorale romano vento a velocità record: 117 km/h. La lista dei danni

Ferrovia Roma-Lido chiusa da Acilia a Lido Centro, alberi caduti, un impianto eolico sradicato: alcuni dei danni prodotti dal vento

Ostia – Ha raggiunto la velocità record di 117 km l’ora il vento da sud-est che sta flagellando la costa romana. Nelle prime ore del mattino la direzione del vento è passata a libeccio e si prevedono profonde ferite sulle spiagge innescate dall’erosione.

Ostia

E’ bloccata dalle ore 9,00 da Acilia a Lido Centro la ferrovia Roma-Lido a causa della presenza di un albero sulla rete elettrica nei pressi di Ostia Antica; bus sostitutivi lungo la tratta chiusa e nel resto del percorso il traffico è fortemente rallentato. Un grosso albero è caduto sulla sede stradale in via di Castelporziano, nei pressi del bar La Casina del bosco, nelle prime ore del mattino era ancora chiusa e non praticabile.

La furia del vento ha sradicato un impianto eolico-solare istallato all’ingresso dello stabilimento Kursaal, distrutto la pensilina d’ingresso dell’ex stabilimento Oda-Arca di piazzale Amerigo Vespucci e sollevato spostandole alcune imbarcazioni al circolo nautico Maresole.

L’impianto eolico solare sradicato allo stabilimento Kursaal

Sono stati duecento gli interventi dei vigili del fuoco nella notte in tutta Roma per allagamenti e alberi caduti a causa del temporale e del forte vento che si stanno abbattendo in queste ore sulla Capitale. Già stamani sono cento gli interventi in coda. Si segnalano alberi sulla carreggiata sulla Salita di Sant’Onofrio, in centro; chiuso al traffico perché allagato il sottopasso in direzione via Gregorio VII sul lungotevere in Sassia; alberi in strada e relativa chiusira al transito anche in via di Donna Olimpia a Monteverde e a via Vitellia; sempre alberi caduti in via Cavriglia, zona Prati Fiscali. Su via Aurelia, tra il chilometro 14 e il 13, è caduto un cartellone pubblicitario per il forte vento. Interventi si segnalano anche a Civitavecchia e a Nettuno. Sul fronte trasporti, la circolazione della metro C è stata rallentata per un’ora nella tratta Giardinetti-Pantano a causa del forte vento.

Alcune delle barche ribaltate al Maresole

Come mostrano i video girati dal nostro Alberto Sugaroni, la situazione non tende a migliorare a breve.

Il ramo staccatosi da un pino e abbattutosi su un’auto in sosta in via Capitan Casella

In via Capitan Casella un pesante ramo si è staccato da un pino al centro dello Square spartitraffico abbattendosi su un’auto BMW in sosta. Ingenti i danni provocati al tettuccio ed al parabrezza.