Seguici su

Cerca nel sito

Top Volley Latina, Andrea Rossi: “Con Ravenna niente errori”

Partita importante in casa per i ragazzi di Coach Tubertini. Prima della gara la scossa alla rete per l’iniziativa sociale contro il bullismo

Latina – In questo avvio di campionato senza soste la Top Volley torna di nuovo in campo al palazzetto dello sport di Cisterna di Latina.

Domani (alle 18:00) nell’impianto di via delle Province, gradito anche dal pubblico che arriva comodamente in treno da Roma, dal sud pontino e dall’area campana, la formazione di coach Lorenzo Tubertini riceverà la visita del Consar Ravenna. Il match è cruciale per entrambe le squadre che nella classifica della Superlega hanno gli stessi punti (tre) anche se l’avvio di stagione dei pontini è stato molto impegnativo visto che hanno già affrontato corazzate come Perugia, Civitanova e Modena. “Non ci dobbiamo permettere di sottovalutare Ravenna perché, anche se abbiamo dimostrato di poter lottare con chiunque, non dovremo commettere questo errore: mi aspetto una squadra che cercherà di metterci in difficoltà, verranno qui per fare punti perché possiamo considerarlo uno scontro diretto e conosciamo bene il valore di questo match – chiarisce Andrea Rossi, centrale della Top Volley – Arriviamo a questo appuntamento dopo la sconfitta di Modena, sfida complicatissima, nella quale abbiamo comunque avuto una reazione importante terzo set, questo mi è piaciuto perché sarebbe stato facile mollare e uscire dalla partita”.

il sestetto di Latina

Nell’ultima partita giocata in casa con Ravenna la Top Volley ha ottenuto un solo punto (2-3): era il 17 febbraio scorso e i pontini vinsero il primo set (25-17) poi nel secondo Ravenna ottenne il pareggio (19-25) ma la Top ribattè ancora ai vantaggi (27-25). Avanti per 2-1 gli ospiti riuscirono a prendersi prima il quarto (21-25) poi anche il tie-break (12-15). L’ultima vittoria da tre punti risale al 26 novembre 2017 quando finì 3-0 per Sottile e compagni: Starovic fu il miglior realizzatore (14 punti) mentre dall’altra parte della rete non bastarono i 18 punti realizzati da Buccheger.

Parola agli avversari

“La Top Volley è un’altra validissima squadra di questa SuperLega e quella che ci attende è una partita che dobbiamo preparare alla perfezione perché mette in palio punti importantissimi che a noi servono come l’aria e dobbiamo metterci in testa di andarceli a prendere – aggiunge Matteo Bortolozzo della Consar Ravenna – La gara contro Monza ci ha fatto capire che siamo in crescita e che siamo sulla buona strada: il rammarico di non aver portato a casa uno o due punti c’è, per cui cerchiamo di rifarci in questa gara”

Top Volley e Consar Ravenna arrivano a questo appuntamento con l’obiettivo comune di prendersi l’intera posta: i pontini devono rifarsi dopo la trasferta infruttuosa al PalaPanini contro la Leo Shoes dove nel primo e nel terzo set la formazione laziale ci ha provato con tutte le forze, ma la qualità degli avversari ha reso vano ogni tentativo. Mentre per i ravennati si tratta della seconda trasferta di fila, caduta a Monza 3-1 con il rimpianto di essere stata vicina a riaprire la gara.

Precedenti

16 (5 Top Volley, 11 Ravenna) EX: Alberto Elia a Ravenna nel 2018-2019,Maarten Van Garderen a ravenna nel 2015-2017, Davide Saitta a Latina nel 2003-2004 (dal 25/01/2004) e nel 2009-2010. A CACCIA DI RECORD: In Regular Season: Maarten Van Garderen – 4 muri vincenti ai 100 (Top Volley Latina), Davide Saitta – 2 muri vincenti ai 200 (Consar Ravenna). In Carriera: Maarten Van Garderen – 20 punti ai 1400 (Top Volley Latina), Matteo Bortolozzo – 4 muri vincenti ai 500 (Consar Ravenna).6a giornata di andata SuperLega Credem Banca

la top Volley in un’azione difensiva sotto rete

Biglietteria aperta fino a inizio match

Ecco i prezzi al botteghino del palazzetto dello sport di Cisterna di Latina aperto solo domenica dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:30 fino a inizio gara. Settore Gold numerato (dietro le panchine): biglietto intero 15 euro, ridotto: 10 euro (8-16 anni non compiuti), under 8: ingresso omaggio senza posto garantito. Settore Silver non numerato (tutto il resto del palazzetto): intero 10 euro, ridotto: 5 euro (8-16 anni non compiuti), under 8: ingresso omaggio senza posto garantito. Ai biglietti acquistati on-line e presso le ricevitorie, si aggiunge il diritto di prevendita. On-line sono in vendita solo i biglietti interi, i ridotti si possono acquistare solo al botteghino del palazzetto.

Qui Consar Ravenna

Nona partecipazione consecutiva alla SuperLega per Ravenna. La ricetta non cambia: pane, amore e fantasia. Il pane arriva dalla tradizione di una città che ha visto nascere e crescere la pallavolo; l’amore è profuso ogni giorno dalla società sportiva, dove professionalità e spirito volontaristico si fondono per mantenere Ravenna nel massimo campionato. La fantasia ha portato alla costruzione del team con un budget inferiore a quello delle big: il ds Bonitta, che della squadra è anche il coach, ha dato un’ulteriore rinfrescata alla filosofia di un Club che si propone come trampolino di lancio per i talenti in erba, ringiovanendo e rinnovando il roster. Tre i confermati: capitan Saitta, Marchini, bandiera della squadra a 22 anni dall’alto della sua quarta stagione consecutiva, e Lavia. Poi tanti volti nuovi, con l’esperienza di Bortolozzo, che ritrova la A1 dopo dieci anni dal suo esordio, dell’olandese Ter Horst, rientrato in Italia dopo tre anni in Sud Corea, e del libero Kovacic, reduce dall’argento europeo, e un drappello di emergenti, con importanti esperienze e ottimi risultati nelle fila delle loro nazionali (Stefani titolo al mondiale U19, Cortesia, Lavia e Recine argento mondiale U21, Alonso vincitore con Cuba nella Norceca, Vernon-Evans rivelazione in un Canada emergente, Batak nel gruppo della Serbia invincibile), che portano freschezza, entusiasmo e talento. Il roster è completato da Oreste Cavuto, che fino all’ultimo ha vestito l’azzurro in World Cup, e dal centrale Grozdanov, stabilmente nell’orbita della nazionale bulgara.

Prima del match scossa della rete

Prima dell’inizio del match i giocatori della Top Volley Latina daranno la scossa alla rete per sensibilizzare il pubblico sulla tematica del cyberbullismo e sul rispetto delle regole. La Top Volley Latina, in partnership con AbbVie, da cinque anni incontra gli studenti: finora sono stati 10.000 gli studenti incontrati.

Vittime della strada

La Lega Pallavolo, coadiuvata da tutti i Club di Serie A, sostiene la “Giornata Mondiale in ricordo delle Vittime della strada” dando voce all’iniziativa e garantendo la massima visibilità a una ricorrenza divenuta italiana grazie alla legge n. 227 del 29 dicembre 2017 e per la quale si sta muovendo in prima linea l’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada Onlus, presieduta da Alberto Pallotti. Il giorno commemorativo, proclamato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite, ha come finalità la sensibilizzazione sul tema della sicurezza stradale per ridurre il numero degli incidenti che restano, per il momento, una vera emergenza.

6^ giornata di andata SuperLega – 75° Campionato Serie A Credem Banca

Domenica 17 novembre 2019, ore 18.00

Top Volley – Consar Ravenna – Diretta Lega Volley Channel – Eleven Sports

Arbitri: Bruno Frapiccini, Ilaria Vagni, 3° arbitro Pelucchini, video check: Gurgone, segnapunti: Tanzilli

Classifica Cucine Lube Civitanova 18, Leo Shoes Modena 15, Itas Trentino 14, Sir Safety Conad Perugia 10, Allianz Milano 9, Kioene Padova 6, Calzedonia Verona 6, Vero Volley Monza 5, Top Volley Latina 3, Gas Sales Piacenza 3, Consar Ravenna 3, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 3, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 1

1 incontro in meno: Allianz Milano, Kioene Padova,Top Volley Latina, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

1 incontro in più: Cucine Lube Civitanova, Sir SafetyConad Perugia, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

(Il Faro on line)(foto@PaolaLibralato)