Seguici su

Cerca nel sito

Vento forte e maltempo, le immagini della lunga notte della Protezione civile a Fiumicino fotogallery

Ora per ora tutti gli interventi per proteggere la comunità locale mentre dormiva

Fiumicino – Ragazzi e ragazze, uomini e donne: sono i volontari della Protezione civile Nuovo Domani che hanno passato una notte insonne per correre la dove ce ne fosse bisogno. La conta dei danni dà il senso dell’emergenza, per un territorio – quello in generale del litorale romano – flagellato dal maltempo.

Il “ruolino” degli interventi la dice lunga: poche soste, tante energie, Ma alla fine la soddisfazione più grande, quella di essere stati ancora una volta utili alla collettività. Il tempo “non operativo” è stato impiegato per pattugliare il territorio.

Ore 23,31

Intervento in via del Fontanile di Mezza luna. Un albero caduto invade la carreggiata.

Ore 5.03

Albero pericolante su viale Danubio

Ore 5.30

Ramo pericolante, da tagliare e mettere in sicurezza, sporgente sulla carreggiata in via Portuense (circa 500 metri da Qc Terme)

Ore 5.45

Ramo caduto sulla carreggiata in via Coni Zugna (di fronte Natura Si)

Ore 7.10

Ramo con chioma pericolosa su strada, in via Bignami

Poi il rientro alla base. Un rientro che non vuol dire “fine turno”, ma solo “cambio turno”. I ragazzi della Protezione civile sono sempre attivi e rintracciabili al numero di emergenza 06 652 1700 (risponde la Sala Operativa della Protezione civile Nuovo Domani).

Tutti gli interventi sono effettuati di concerto nel le autorità di pubblica sicurezza, Polizia Municipale e Vigili del Fuoco in primis.

Il comunicato ufficiale del Comune di Fiumicino

Sono stati numerosi, circa una ventina, gli interventi di Polizia locale e Protezione civile effettuati tra le 22 di ieri sera e le ore 11 di stamattina a causa del maltempo e del forte vento che ha interessato il territorio del Comune di Fiumicino. In particolare per caduta di alberi, di rami, di cartelloni stradali e altri oggetti.

Alberi e rami caduti per il vento sono stati rimossi dalla Polizia locale e dalla Protezione civile in via del Fontanile di Mezzaluna, in via Portuense all’altezza di QC Terme, in via Coni Zugna, in via Casale Sant’Angelo, in via Castel San Giorgio, dove un albero è caduto su una abitazione, in via di Tragliata, in via Marotta a Fregene.

Per un albero caduto nel canale di via Doberdò a Isola sacra è stato necessario richiedere l’intervento del Consorzio di Bonifica, poiché stava creando problemi al deflusso delle acque.

Cartelloni pubblicitari o stradali divelti, calcinacci, new jersey in plastica volati via sono stati rimossi o spostati invece in via di Torre Clementina, in via della Scafa, in via Ladispoli, in Largo Locatelli, in via dell’aeroporto.

Infine altri interventi su semafori, buche o centraline elettriche saltate sono stati effettuati in via Michele Rosi ad Aranova, in viale Danubio e in via Valderoa.