Seguici su

Cerca nel sito

Cerveteri, Pierantozzi: “Con i corsi del Nucleo Subacqueo si salvano vite”

"Una persona è stata salvata dal soffocamento proprio grazie ai nostri insegnamenti"

Cerveteri – “Impara anche tu a salvare una vita!  Magari non ne avrai mai bisogno nella vita, ma un giorno, potresti salvare un familiare, un amico o anche un estraneo da una morte improvvisa e tragica. Sono più di due anni che il Nucleo Subacqueo Cerveteri della Protezione Civile, scuola di formazione numero 204 accreditata presso l’Ares 118, si adopera sul campo per sensibilizzare e istruire il maggior numero di persone, proponendo corsi per il rilascio di brevetti blsd e per l’insegnamento delle manovre di disostruzione adulto-infante-pediatrico”, si legge in una nota diffusa da Fabrizio Pierantozzi, presidente del Nucleo Subacqueo della Protezione Civile di Cerveteri.

“Abbiamo appreso, con grande orgoglio e felicità, che è stata salvata una persona proprio per merito dei nostri corsi. La signora oggi sta bene, è comprensibilmente scossa ma felice. La figlia, durante una cena, l’ha salvata mettendo in pratica gli insegnamenti appresi durante un nostro corso, praticandole la manovra di Heimlich, una tecnica di primo soccorso per rimuovere un’ostruzione delle vie aeree. La figlia aveva recentemente partecipato ad un corso sulla disostruzione, tenuto dal Nucleo Subacqueo Cerveteri imparando così a metterla in pratica”, conclude Pierantozzi.

(Il Faro online)