Seguici su

Cerca nel sito

Formia, al via la festa dell’albero

L'amministrazione di Formia: "L'auspicio è che nel tempo questa festa metta radici profonde, perché il nostro obiettivo è quello di creare un’educazione ambientale."

Formia – Cura, rispetto, tradizione e conoscenza. Questi i principi della “Festa dell’albero” a cui l’amministrazione comunale di Formia ha scelto di aderire.

Durante il primo appuntamento, quello di oggi, il Parco Regionale dei Monti Aurunci, il Parco Regionale Riviera d’Ulisse, l’associazione “Fare verde” e il comitato di quartiere di Penitro, coadiuvati dagli studenti degli istituti comprensivi procederanno alla piantumazione di alberi presso gli istituti stessi e i quartieri in cui insistono.

Le attività del verde proseguiranno anche nelle ore pomeridiane, alle ore 15:00 verranno piantumate nel quartiere di Sant’Erasmo quattro alberi di agrumi e alle 16:30 verranno messi a dimora presso il Bosco di Cosimo (Via Cristoforo Colombo, area Ambulacri) tre lecci.

La festa proseguirà anche domani e domenica 24: verranno piantumati circa 280 alberi lungo la strada che conduce al Redentore, realizzando così per la città il “Bosco dei primi nati”. L’appuntamento per cittadini e volontari che vorranno partecipare a tale iniziative sarà presso il piazzale di Campo Vodice alle ore 9:00.

“L’auspicio – fanno sapere dal Municipio di via Vitruvio –  è che nel tempo questa festa metta radici profonde: perché l’obiettivo dell’Amministrazione è quello di creare un’educazione ambientale che prosegua costantemente nella vita di ogni cittadino, in tal senso le iniziative messe in campo non saranno limitate all’evento singolo legato alla Festa dell’Albero, ma sarà un appuntamento continuo e partecipativo della cittadinanza. L’amministrazione intende di fatto seguire con quotidianità tutte le opere messe in campo affinché le scelte ambientali siano sempre all’attenzione di tutti e mai sottovalutate.”

(Il Faro on line)