Seguici su

Cerca nel sito

Acilia, crolla un grosso pino tra le case: “Un boato come nel terremoto”

Paura alle case popolari di via Gerolamo Masini per la caduta di un grosso pino nel cortile. Martedì scorso era successo a Ostia. Casapound prepara un dossier

Acilia – Quando è caduto quel grosso pino alto una dozzina di metri, per i residenti è stato come sentire una scossa di terremoto. Fortunatamente in quel momento nel cortile delle case popolari non c’era nessuno. Altrimenti, adesso, si starebbe a piangere l’ennesima vittima del degrado e dell’incuria amministrativa.

Paura ieri pomeriggio, subito dopo pranzo, nel lotto di case popolari di via Gerolamo Masini, nel quartiere di San Giorgio di Acilia. Un albero di grosse dimensioni ha ceduto di colpo, si è inclinato da un lato e si è schiantato al suolo. Solo per un caso non ci sono state vittime ma per i residenti l’impressione è stata ugualmente forte. “Si è sentito un boato terribile e non capivamo cosa fosse stato – racconta Manuela – Abbiamo pensato al terremoto o a un’esplosione, poi abbiamo visto l’albero“.

Solo due giorni prima, martedì 19 novembre, stessa sorte era toccata ai residenti del complesso di case popolari di via della Paranzella a Ostia (leggi qui il dettaglio). L’indignazione per la noncuranza dell’amministrazione è pesante e si esprime nelle polemiche sui social. “Ho chiamato l’Ater di Roma in via Tor di Nona segnalando che abbiamo due alberi pericolanti in Viale Vasco de Gama 106 ma come al solito non sono intervenuti aspettano che succede qualche disgrazia” contesta Maria. “Chiamate i vigili de fuoco poi ci pensano loro a fare intervenire chi di dovere” suggerisce Roberto. Benedetta chiarisce però che “noi di Ostia abbiamo chiamato più volte i vigili del fuoco dicendogli che il pino nei diversi anni si stava inclinando sempre di più verso l’asfalto del cortile. I vigili lo hanno segnalato e hanno fatto venire un tecnico del Comune che ha segnalato il tutto all’Ater e li è finito ‘l’iter di prevenzione’! Ovviamente dopo mesi e mesi, con il forte vento, l’ albero è andato a terra fortunatamente non uccidendo nessuno! Ma era una caduta più che annunciata“.

Le radici malate del pino crollato in via Gerolamo Masini, ad Acilia

Sulla vicenda Alessandro Aguzzetti, presidente del Comitato Difendiamo Acilia, ha annunciato la presentazione di un dossier. “Un pino secolare è caduto ieri all’interno dei cortili delle case popolari Ater del Villaggio San Giorgio di Acilia ed e’ stata sfiorata la tragedia – dichiara Aguzzetti – Da mesi i cittadini segnalano la problematica ma nessuno ad oggi e’ mai intervenuto o si e’ interessato al problema. Ci attiveremo da subito come comitato alla segnalazione di tutte le situazioni di pericolo in particolare riguardo Via Ludovico Brea e Via Ettore Roesler Franz – conclude Aguzzetti – dove si rischia la stessa situazione accaduta ieri”.