Seguici su

Cerca nel sito

Campionato Invernale di Roma, la formazione in vista della terza giornata di domenica

Domani pomeriggio l'incontro gratuito sulla navigazione di poppa con spinnaker, domenica si torna in acqua per la regata

Fiumicino – Con oltre ottanta barche al via, proseguono questo fine settimana gli appuntamenti del 39° Campionato Invernale di Roma – Trofeo Città di Fiumicino, organizzato dal Circolo Velico Fiumicino sotto l’egida della Federazione Italiana Vela. Domani pomeriggio alle 17.00, presso la sede del circolo velico, gli oltre 1000 partecipanti o semplici appassionati di vela avranno modo di partecipare all’incontro formativo gratuito sul tema “Il lato di poppa: navigare con lo spinnaker per guadagnare posizioni”.

Dopo l’intervento di due settimane fa di Riccardo Provini,  responsabile tecnico dell’Unione Vela Altura Italiana sui sistemi di rating IRC e ORC, sarà Riccardo Iacchini a prendere la parola per illustrare a neofiti e ai velisti più esperti come sfruttare al meglio la navigazione con il vento in poppa per guadagnare posizioni durante la regata. Un tema che può essere applicato in qualsiasi momento in cui si va a vela con lo spinnaker, anche in occasione di navigazioni di piacere.

(clicca per ingrandire)

“Spesso la navigazione di poppa – spiega Iacchini – viene effettuata in maniera più rilassata rispetto alla bolina, l’andatura che permette di risalire il vento; invece il lato di poppa è uno dei momenti in cui, sfruttando le vele per andature portanti si riesce a guadagnare posizioni in regata. Quindi, conviene rimandare il momento per ‘mangiare un panino a bordo’ e concentrarsi sul far navigare nelle migliori condizioni la propria imbarcazione. Durante questo incontro cercherò di fornire delle informazioni utili a chi va per mare per poter migliorare la propria esperienza a vela”.  L’incontro verrà trasmesso in diretta sulla pagina  Facebook del Circolo Velico Fiumicino.

Domenica alle 12.00 è invece prevista la partenza della regata: Angelo Lobinu con il suo Geex, a bordo anche il velaio Francesco Cruciani, dovrà difendere la testa della classifica nella categoria Regata con il rating ORC, mentre Mart d’Este, l’Este 31 di Edoardo Lepre con a bordo un equipaggio di giovani ma esperti velisti, punta a tagliare ancora una volta ad aggiudicarsi il primo posto in IRC. Fra i Crociera “Ummagumma” di Antonio Stellato se la dovrà vedere con Panta Rei, il SunFast 32 di Giovanni Carusio. La regata sarà ben visibile dal litorale romano e offrirà un vero spettacolo anche a chi vorrà ammirare il mare dalla riva.

IL CIRCOLO VELICO FIUMICINO

Fondato nel 1981, è affiliato alla Federazione Italiana Vela da oltre trent’anni e da circa dieci è il secondo circolo velico italiano per numero di tesserati FIV e primo nel Lazio. Con affaccio sulla darsena di Fiumicino, il club dispone di banchine di ormeggio e di una sede di circa 200 metri quadrati, distribuiti su due piani, dove si svolgono le attività sociali oltre a incontri, iniziative e dibattiti aperti alla cittadinanza. Dal 2014, infatti, il Circolo Velico Fiumicino ha siglato un’intesa con il Comune che lo ha designato come consulente e partner nelle iniziative educative, produttive e sportive legate al mare. Il circolo ha circa 60 soci e annualmente coinvolge nelle attività sportive e culturali oltre 2500 persone. Capillare anche la sua presenza sul web con oltre 32mila sessioni sul sito web e oltre 170mila pagine visitate l’anno.

Tutti gli aggiornamenti e le classifiche sul campionato si trovano sul sito ufficiale: www.cvfiumicino.org.

(Il Faro on line)