Seguici su

Cerca nel sito

Slittino, Dominik Fischnaller pronto a Igls: “Punto ai primi tre posti del ranking generale”

Porta fortuna la pista di Igls al campione azzurro. Comincia la stagione della Coppa del Mondo con lo scopo di primeggiare. Da domenica le gare

Igls – Riparte da Igls la corsa di Dominik Fischnaller nella Coppa del mondo di slittino su pista artificiale.

Il 26enne carabiniere altoatesino di Rio Pusteria è ormai un cliente fisso della top ten dal 2012, con il picco del terzo posto ottenuto nella stagione 2013/2014. La nuova rincorsa riparte dalla pista austriaca di Igls sulla quale ha mosso i primi passi della carriera e che gli ha regalato quattro podi, compreso un successo nel 2015, un secondo posto l’anno passato e nel 2014 e un terzo posto nel 2013. Pure gli allenamenti ufficiali di questi giorni lo hanno sempre visto fra i protagonisti, con tempi sempre vicini ai migliori, indice della buona condizione con cui si presenta al box di partenza.

“Igls è una pista che conosciamo perfettamente e sulla quale mi trovo abbastanza bene – sottolinea Dominik -. L’obiettivo come sempre è lottare per il podio in ogni circostanza e tornare fra i migliori tre nella classifica generale, per farlo c’è bisogno di costanza di risultati, che non sempre ho avuto. Ho lavorato molto quest’estate per progredire ulteriormente nella fase di partenza che è sempre stata il mio tallone d’Achille, limare anche soli pochi millesimi mi potrà aiutare moltissimo. Quest’anno i Mondiali saranno in febbraio a Sochi, un tracciato sul quale regnerà l’equilibrio e dove ci potranno essere sorprese, anche se i russi in quell’occasione saranno i favoriti perchè giocano in casa”.

Oltre a Dominik sarà al via della gara in programma domenica 24 novembre pure il cugino Kevin (terzo nella prova sprint del 2014), mentre Leon Felderer, Lukas Gufler e Alex Gruber tenteranno la qualificazione passando dalla Nations Cup di venerdì 22 novembre, al via alle ore 9.30.

Il circuito femminile che partirà senza la ritirata Tatjana Huefner e le future mamme Natalie Geisenberger e Dajana Eitberger, offre un’opportunità a Andrea Voetter, velocissima in questi giorni di prove, mentre non sarà della partita la convalescente Sandra Robatscher, convalescente per la recente operazione alla spalla destra. Nella manche di Nations Cup (ore 11.30) toccherà a Marion Oberhofer, Verena Hofer e Nina Zoeggeler, infine nel doppio saranno presenti in Nations Cup (ore 13.15) Ludwig Rieder e Patrick Rastner.

(Il Faro on line)