Seguici su

Cerca nel sito

Frana a Ponza: a crollare è un costone sulla Panoramica

Subito sono state messe in azione le ruspe. Complice, però, la pioggia incessante e il proseguo dell'allerta meteo, la strada è stata chiusa completamente.

Ponza – Non c’è pace per Ponza. Dopo i disagi dovuti ai collegamenti saltati con la terraferma, ieri l’isola si è trovata quasi letteralmente divisa in due: una nuova frana, infatti, ha colpito l’isola lunata.

A crollare è stato un costone lungo la strada Panoramica all’altezza di Chiaia di Luna, finendo sull’arteria sottostante – che collega il centro con l’area di Giancos -, che è stata, quindi, interdetta al traffico. Sul posto sono giunti tempestivamente i volontari della Protezione civile, i Carabinieri e i vigili urbani, per permettere la messa in sicurezza del tratto stradale interessato.

Subito sono state messe in azione anche le ruspe, in modo da poter liberare quanto prima la strada dal tufo crollato. Complice, però, la pioggia incessante e il proseguo dell’allerta meteo si è deciso, alla fine, di chiudere completamente la strada.

Fortunatamente, al momento della frana, nessuno si trovava a passare di lì e, quindi, non si sono registrati feriti. E, sempre altrettanto fortunatamente, le famiglie residenti nella zona di Giancos non sono rimaste completamente isolate, in quanto, per raggiungere il centro dell’isola esiste, per quanto più lungo, un percorso alternativo.

(Il Faro on line)