Seguici su

Cerca nel sito

Ventotene, il Comune firma il contratto con la Formia Rifiuti Zero

Rizzo: "Importante tappa che rafforza l’azienda sul territorio e raccoglie la sfida di gestione sempre più attenta e rispettosa delle bellezze di Ventotene."

Ventotene e Formia – Dopo l’ingresso del Comune di Ventotene nella società Formia Rifiuti Zero, avvenuto lo scorso 20 novembre (Leggi qui), con il Comune isolano che ha acquisito il 2,05 % del capitale della società che si occupa della gestione dei rifiuti urbani e dello spazzamento, nei giorni scorsi, è stato firmato, alla presenza di Andrea Nappi e Lilia Maria Pelliccia, rispettivamente segretario e dirigente comunale di Ventotene e di Raffaele Rizzo, direttore generale della FRZ, il contratto che prevede l’avvio dell’attività in house della FRZ, presso il Comune.

“Dopo l’impegnativo lavoro che ha portato alla formalizzazione dell’ingresso del Comune di Ventotene nella società FRZ – commenta il direttore generale Rizzo – il contratto firmato nei giorni scorsi rappresenta una importante tappa che rafforza l’azienda sul territorio e può fornire quella linfa che potrà far ampliare anche ai Comuni del sud pontino una gestione pubblica per un futuro a rifiuti zero. E raccoglie la sfida del complesso compito a cui è stato chiamato per una gestione sempre più attenta e rispettosa delle bellezze dell’isola pontina.”

(Il Faro on line)