Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, Laura Pausini sfida i suoi fans: “Questo è il mio luogo del cuore. Lo riconoscete?” fotogallery

Boom di visualizzazioni per Laura Pausini fotografata sul Pontile. "26 anni fa mi ha portato grande fortuna" dice e i fans la riempiono di complimenti

Ostia – Laura Pausini e il Pontile ovvero un monumento amato dai romani che per lei, romagnola di nascita, considera il suo luogo del cuore. Una dichiarazione d’amore iniziata ventisei anni fa e rilanciata ieri dalla sua pagina social ufficiale.

Ostia

Qualche giorno fa sono tornata in un posto davvero speciale per me. L’ho visto per la prima volta 26 anni fa e mi ha portato grande fortuna. Qualcuno lo riconosce?” questo il messaggio lanciato come sfida ai suoi fans dalla cantante faentina che si è fatta ritrarre in una giornata di sole dei giorni scorsi. Un post lanciato in italiano e in altre quattro lingue straniere.

Il Pontile è stato riconosciuto da tanti romani e da numerosi ostiensi ma non è sfuggito ai fans più assidui della cantante che hanno ricollegato posto, date e canzone. Nel 1993 Laura Pausini vinse il Festival di Sanremo sezione Novità con la canzone La solitudine” e la clip del brano che vi proponiamo in apertura ha come scenografia proprio la passeggiata monumentale di Ostia. Un video che dal 2011, da quando la Warner Music Italy l’ha messo in rete, ha superato i 40 milioni di visualizzazioni.

Sulla sua pagina social la Pausini ha collezionato immediatamente migliaia di like e di commenti. “E’ dove hai girato il video di ‘La solitudine’ sia in italiano che in spagnolo” dice Sabrina. Maria osserva: “Certamente! Camicia bianca e ciuffo al vento, un video bellissimo che non mi stanco mai di vedere.” E Salvatore aggiunge: “Lo stesso posto dove hai girato il video della Solitudine è sempre bello ritornare nei luoghi dove si è vissuti da giovani, molto romantico vicino al mare, io amo il mare, tra te e il mare come uno dei tuoi brani bellissimi.Nally, tra i fans più attivi sulla sua pagina social, osserva: “Piccola eri,ma sempre meravigliosa: il tempo ti ha resa più forte e più bella!“.