Seguici su

Cerca nel sito

Cerveteri, Scuolambiente incontra le associazioni del territorio al Granarone

La Giornata Internazionale del Volontariato sarà un'occasione per riflettere e confrontarsi

Cerveteri – In occasione della Giornata Internazionale del Volontariato, giovedì 5 dicembre alle ore 9.30, presso la sede del Granarone, l’Associazione Scuolambiente chiama a raccolta tutte le associazioni del territorio per una giornata di riflessione e di confronto.

Clicca per ingrandire

“E’ per noi diventato un appuntamento importante, un momento in cui incontrarci e scambiarci idee e progetti – ha dichiarato la presidente di Scuolambiente Maria Beatrice Cantieri -. Il nostro territorio è ricco di associazioni che oltre ad essere molto attive nel loro campo, sono anche capaci di lavorare in sinergia con le altre realtà mettendo a disposizione ciascuna la propria professionalità, la propria specificità costruendo un sistema di rete estremamente efficace” . Infatti giovedì, dopo i saluti istituzionali del sindaco Pascucci, dell’assessore alla Cultura Federica Battafarano, dell’assessore alle Politiche Sociali ed Educative Francesca Cenerilli del Comune di Cerveteri e dell’assessore alle Politiche Sociali e alla Scuola Lucia Cordeschi del Comune di Ladispoli si alterneranno le voci dei protagonisti del volontariato: l’Avo di Ladispoli e l’Avo di Cerveteri, il Centro di Solidarietà, Piccolo Fiore, Nuove Frontiere e la Consulta Comunale dei Cittadini Migranti e Apolidi, che racconteranno le loro esperienze mettendo in evidenza lo spirito di collaborazione e di servizio. Concluderà i lavori Mario De Luca del Centro Servizi Volontariato che affronterà il tema dei cambiamenti avvenuti con la riforma del Terzo Settore.

La manifestazione, alla quale sono invitate tutte le associazioni che vorranno aderire, ha ottenuto il patrocinio della Regione Lazio dei Comuni di Cerveteri e Ladispoli e del Piano Sociale di Zona. “Abbiamo voluto come ospiti speciali il Gruppo di Protezione Civile, la Croce Rossa Italiana, AS.SO.VO.CE., Guardie Zoofile e Fare Ambiente che sempre ci supportano nelle nostre iniziative. Ci auguriamo che la giornata sia fruttuosa sotto il profilo del confronto, ma che sia anche un momento per rinnovare l’amicizia e i rapporti di rete che sono il sostegno della vita civile di una comunità e un esempio per i giovani”, ha concluso la presidente Cantieri.

(Il Faro online)