Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, torna la rassegna musicale “Natale in Coro”

Sarà articolata in due importanti momenti concertistici che avranno luogo nelle due domeniche che precedono il Natale

Anzio – Il Natale è la festa più importante dell’anno ma, da sempre, anche un’occasione di condivisione e di celebrazione nel segno della voce e del canto. Lo è anche ad Ardea dove la rassegna “Natale in Coro” è uno dei momenti più importanti del periodo natalizio e giunge quest’anno alla sua ventiseiesima edizione.

La manifestazione, ideata e organizzata per la prima volta nel 1994 dal Coro Rutuli Cantores, ha visto sino ad oggi la partecipazione di ben 70 gruppi corali tra i più qualificati e prestigiosi del Lazio e di altre regioni italiane quali Abbruzzo, Umbria, Toscana, Marche e Sardegna, per un totale di oltre duemila cantori che hanno portato ad Ardea in questi anni il meglio dei loro repertori polifonici di epoche e autori diversi dedicati al tema della Natività. Come sempre, anche quest’anno, la rassegna sarà articolata in due importanti momenti concertistici che avranno luogo nelle due domeniche che precedono il Natale. Il primo si terrà domenica 15 dicembre alle ore 18 presso il Museo Manzù e sarà aperto dal coro Rutuli Cantores, sotto la direzione di Costantino Savelloni, che eseguirà alcuni brani polifonici di epoche e autori diversi di carattere sacro insieme a composizioni contemporanee di vario genere ed anche di ispirazione popolare armonizzate per coro e dedicate ai temi del Natale. Ospite della serata sarà il Coro ConCorde di Roma diretto dalla norvegese Nina Jori Pedersen. Il gruppo, nato nel 2001, proporrà un repertorio arrangiato in parte dalla stessa direttrice che accenderà l’atmosfera natalizia con l’esecuzione dei più bei canti di Natale della tradizione anglo americana: da “Jingle Bells” a “Winter Wonderland”, da “I’m Dreaming of a White Christmas” a “Carol of the Bells”.

Il secondo appuntamento in programma avrà luogo domenica 22 dicembre alle ore 19 presso la duecentesca romanica chiesa di San Pietro Apostolo nel centro storico di Ardea. Ospite dei Rutuli Cantores sarà il Gruppo Vocale Ottava Rima diretto da Marta Zanazzi formatosi nel 2007 dall’incontro di cantori accomunati dalla passione per il madrigale con particolare attenzione allo studio e all’analisi del testo poetico. Il gruppo si è distinto in questi anni nell’ambito di eventi e contesti di particolare rilievo quali il festival “Musicultura” presso il teatro Sferisterio di Macerata o il “Festival del verde e del paesaggio” presso la terrazza dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Come sempre, l’ingresso ai concerti sarà libero ed aperto a tutti.

(Il Faro online)