Seguici su

Cerca nel sito

Natale a Cineland: festa sul grande schermo con i migliori film di fine anno

Con le festività natalizie a Cineland saranno proiettate le migliori produzioni dell'anno: Star Trek, Jumanji, Disney e poi i film di Benigni, Checco Zalone, Ozpetek

Ostia – Cineland si veste di luminarie e sui suoi schermi, in occasione delle feste natalizie, promette le migliori produzioni dell’anno. Ce ne è per tutti i gusti, dai cartoni Disney ai film d’avventura alla comicità e alle storie d’amore. n più, una grande sorpresa in occasione dei venti anni di vita di Cineland.

Cineland Natale

Ciak si gioisce sulle comode poltrone delle quattordici sale di Cineland. Come ogni anno il clou della stagione cinematografica si consuma nel periodo compreso tra l’8 dicembre e l’Epifania. “Quest’anno abbiamo una serie infinita di prodotti internazionali e anche italiani di altissimo livello” annuncia il patron di Cineland, Giuseppe Ciotoli.

LE USCITE GIORNO PER GIORNO

Si parte il 12 dicembre con “Il primo Natale” di Ficarra e Picone: un viaggio della coppia di comici indietro nel tempo che per certi versi è anche un omaggio a “Non ci resta che piangere“, formula adottata da Troisi e Benigni. Lo stesso giorno è in uscita anche “Che fine ha fatto Bernadette“, adattamento cinematografico del romanzo del 2012 “Dove vai Bernadette?” con protagonista Cate Blanchett.

Il 18 dicembre sarà il giorno del ritorno di Star Wars. Con il titolo di “L’ascesa di Skywalker“, il film filmato dal regista J.J. Abrams conclude la terza trilogia del colossal statunitense, saga che resiste all’usura del tempo nonostante siano passati 42 anni dal primo episodio ideato da George Lucas.

Il 19 dicembre sarà la volta di due film italiani con registi e protagonisti molto attesi. “La dea fortuna” segna il ritorno di Ferzan Ozpetek che ripropone il racconto dei misteriosi tormenti dell’animo umano; interpreti e protagonisti della pellicola sono Edoardo Leo, Stefano Accorsi e Jasmine Trinca. In sala nello stesso giorno arriva anche “Pinocchio” di Matteo Garrone. Il film ispirato alle storie del burattino di Collodi, si preannuncia con una strepitosa interpretazione di Roberto Benigni nei panni di Geppetto ma anche il resto del cast è di quelli che non dovrebbe deludere: Gigi Proietti (Mangiafuoco), Rocco Papaleo (il gatto), Massimo Ceccherfini (la volpe), i fratelli Massimiliano e Gianfranco Gallo (il corvo e la civetta). Sempre il 19 dicembre è in uscita a Cineland “Last Christmas“, pellicola d’amore ispirata al titolo della famosa canzone degli Wham e interpretata anche da George Michael del quale nell’occasione sarà proposto il brano inedito “This Is How”, colonna sonora del film.

Giorno di Natale in compagnia di Jumanji con l’episodio “The next level“: la gang è tornata ma il gioco è cambiato. Rientrati in Jumanji per salvare uno dei loro, i giocatori scoprono che nulla è come avevano previsto. Per sopravvivere al gioco più pericoloso del mondo i protagonisti dovranno affrontare zone sconosciute e inesplorate: dagli aridi deserti fino alle montagne innevate.

Un attesissimo ritorno è anche quello di Checco Zalone, campione italiano di incassi. Il Capodanno coincide con il lancio del suo nuovo film dal titolo “Tolo tolo“. Il primatista della risata si cimenta in un tema scottante come quello dell’integrazione. Checco in questo film, che lo vede anche nella veste di regista al posto del suo storico socio di comicità Gennaro Nunziante, veste i panni di un comico napoletano minacciato da un boss malavitoso e vola fino in Kenya. La sceneggiatura è firmata insieme con il regista Paolo Virzì. A Cineland verrà proposto in ben cinque sale.

Il 9 gennaio sarà la volta di un altro film molto atteso e destinato a suscitare ampie discussioni. Si tratta di “Hammamet” ovvero la storia dell’esilio di Bettino Craxi. Il film di Gianni Amelio ha Pierfrancesco Favino straordinariamente somigliante al compianto segretario del Partito Socialista. Lo affiancano Renato Carpentieri, Claudia Gerini e Giuseppe Cederna. Il film, basato su testimonianze reali, è un thriller fondato su tre tappe partendo dal “re” decaduto per l’inchiesta Mani pulite.

I FILM PER BAMBINI

Il Natale è anche e soprattutto la festa dei bambini ed è a loro che si rivolgono due delle pellicole più attese. Per i bambini, infatti, resiste e resterà in sala il successo strepitoso Disney di “Frozen II – Il segreto di Arendelle“, film d’animazione sequel del primo Frozen del 2013 diretto da Chris Buck e Jennifer Lee. Un’avventura classica e divertente, che non ha l’estro dei Lego Movie ma mantiene la promessa iniziale è poi quella di “Playmobil – The movie” in uscita il 31 dicembre.

FESTA A SORPRESA

Il 2019 è anche l’anno del ventennale dalla nascita di Cineland. Per celebrare questa ricorrenza la società “Ci.Me. Grandi Impianti” proprietaria della struttura sorta sulle spoglie della Meccanica Romana ha in serbo una grande sorpresa per il 19 dicembre.