Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, è partito il “Natale sul Mare” della città

Grande emozione per l'accensione dell'albero

Anzio – Al centro storico di Anzio, affollatissimo dai cittadini e dai turisti, alle ore 18.00 di domenica 8 dicembre, dopo il messaggio del sindaco Candido De Angelis per “un Natale sereno e pieno di salute” e l’emozionante conto alla rovescia, con l’accensione delle meravigliose luminarie e del grande albero in Piazza Pia, ha preso il via il programma ufficiale del “Natale sul Mare”, pianificato dall’Assessore alle attività produttive, spettacolo e turismo, Valentina Salsedo, in collaborazione con tutti gli Assessori, i Consiglieri Comunali, la Pro Loco di Lavinio e con le Associazioni del territorio. Alle 15.30, invece, l’Amministrazione De Angelis ha aperto le celebrazioni del Natale a Lavinio mare, insieme alla Pro Loco, con il concerto itinerante della Banda Musicale e la parata degli allievi delle scuole CST Danza, Ab Dance Accademy e Destinazione Danza, con la performance dell’attrice, Sara Santostasi, nuova “Dea Fortuna della Città di Anzio”.

natale sul mare anzio

Ad Anzio centro, dalle ore 17.00, sono stati protagonisti i ragazzi del teatro “Oltresuono”, con i cori di Natale nella lingua dei segni, il coro degli studenti dell’I.C. Anzio V “Virgilio” e il Maestro, Luciano Marchetti, in una performance al pianoforte, insieme alla prof.ssa Maria Ausilia D’Antona. Alle 18.00, alla presenza dell’Arciprete della Chiesa Madre, Padre Francesco Trani e del Consigliere Regionale, Antonello Aurigemma, emozioni forti con l’accensione del grande albero, dell’intera illuminazione artistica della Città di Anzio e con il grandioso spettacolo di video-mapping, proiettato sui lati di Piazza Pia, che ha riscosso un grandissimo successo e tanti consensi dalla cittadinanza.

E’ stato un lungo lavoro di programmazione – afferma l’assessore Valentina Salsedo – reso possibile grazie alla cabina di regia dell’Assessorato, ma anche alla positiva collaborazione di tutti gli Assessori, dei Consiglieri e delle associazioni del territorio. Abbiamo previsto eventi, in centro, a Lavinio, nei quartieri, nei siti storici cittadini, fino al giorno dell’Epifania. Ad Anzio il Natale è appena cominciato! Un caloroso ringraziamento al nostro Sindaco per la fiducia che ha riposto nel nostro lavoro ed a tutti gli Uffici del Comune che, con uno straordinario gioco di squadra, hanno consentito di aprire in grande stile il programma natalizio”.

Manifestazioni per grandi e bambini, la sfilata rievocativa per ricordare l’Imperatore Nerone, concerti, spettacoli, nevicate artificiali, artisti di strada, eventi di video-mapping, il presepe vivente, cene solidali, mercatini, artisti di strada, la pista di pattinaggio sul ghiaccio, il ritorno del carillon vivente, le performance delle band locali e delle associazioni artistiche del territorio, l’arrivo di Babbo Natale e della Befana, con il centro di Anzio e di Lavinio, vestiti a festa con il grande albero a tempo di musica e con imponenti luminarie: sono gli eventi del Natale 2019, del Capodanno e dell’Epifania 2020, pianificati dall’Amministrazione De Angelis.

(Il Faro online)