Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, aggressione al marito della Ludovici: arresti convalidati per i tre egiziani

Resteranno in carcere a Velletri con l'accusa di tentato omicidio

Più informazioni su

Ardea – Convalidati gli arresti con l’accusa di tentato omicidio per i tre egiziani dell’autolavaggio che la settimana scorsa con canne di ferro avevano bastonato selvaggiamente il marito della consigliera comunale della Lega Luana Ludovici (leggi qui).

L’intervento di due Marescialli del comando tenenza ha evitato che l’uomo perisse sotto le sprangate dei tre. Il giudice, nel convalidare gli arresti, ha confermato la permanenza in carcere a Velletri.

Le indagini portate a termine grazie al lavoro di investigazione del ten, Antonio Calabresi comandante dei carabinieri della Tenenza di Ardea, in stretta collaborazione con il suo personale.

Nella giornata dell’aggressione, furono anche effettuate perquisizioni domiciliari e corporali i cui risultati sono ancora al vaglio della Procura.

Per arrivare alla verità giudiziaria si dovrà attendere il processo. Intanto ancora una volta l’alta professionalità del personale della tenenza ha dato i suoi frutti.

Più informazioni su