Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, cavallo cade in una piscina piena d’acqua: salvato dai Vigili del Fuoco

I pompieri hanno prima svuotato la piscina e con l'aiuto di un carro attrezzi lo hanno tirato fuori

Civitavecchia – Nella giornata di venerdì 13 dicembre e durante la nottata appena trascorsa, i Vigili del Fuoco di Civitavecchia, oltre al soccorso ordinario (fuga gas; ascensore bloccato; aperture porta; ecc..), hanno effettuato numerosi interventi inerenti alberi; tegole e pali Telecom pericolanti, causa avverse condizioni meteo. In tutte le circostanze hanno messo in sicurezza le varie aree coinvolte.

Alle ore 00.30 circa di sabato 14 dicembre, inoltre, sono intervenuti presso località La Bianca in via Edificio del Ferro per soccorso animale. Un cavallo era caduto in una piscina con presenza d’acqua al suo interno, annessa ad una proprietà privata.

I Vigili del Fuoco hanno immediatamente richiesto l’intervento del veterinario della Asl e di un carro attrezzi, poiché lontani dalla sede stradale, erano impossibilitati ad operare con autogrù VF.

Nel frattempo hanno prosciugato la piscina e provato ad avvicinare il cavallo, che però in preda allo spavento, non consentiva agevolmente ai pompieri d’imbracarlo e tirarlo fuori dalla piscina, con l’ausilio del carro attrezzi, nel frattempo giunto sul posto.

Rimanevano quindi in attesa del veterinario, in quanto come da lui disposto, era necessario sedare l’animale prima di rimuoverlo dalla piscina. Durante l’attesa del sanitario, i Vigili del Fuoco venivano inviati dalla sala operativa presso altri interventi.  L’intervento è stato quindi portato a termine successivamente dal personale veterinario e carro attrezzi intervenuti.

(Il Faro online)