Seguici su

Cerca nel sito

Prossima settimana, nuove perturbazioni in arrivo, tornano le piogge previsioni

Meteo Lazio: qualche annuvolamento sulla Toscana centrale, sull'Umbria e sul Reatino

Più informazioni su

Una depressione mediterranea piloterà una perturbazione che si avvicinerà all’Italia determinando un progressivo peggioramento da ovest.

Meteo prossima settimana in Italia

SITUAZIONE. Dopo la perturbazione che venerdì distribuirà maltempo su gran parte d’Italia l’alta pressione tenderà a rinforzare nel weekend, favorendo una pausa più stabile. Avrà però breve durata, poiché dall’inizio della nuova settimana una profonda depressione andrà scavandosi sulla Penisola Iberica e lascerà in eredità una saccatura di bassa pressione sul Mediterraneo occidentale che piloterà una perturbazione destinata ad avvicinarsi, lentamente ma inesorabilmente, verso lo Stivale. Ne conseguirà quindi un nuovo progressivo peggioramento da ovest, rallentato da un’area di alta pressione presente sui Balcani. Ecco le conseguenze:

METEO INIZIO SETTIMANA. Nonostante la permanenza dell’alta pressione balcanica fin sull’Italia il tempo inizierà a subire un certo deterioramento sulle aree occidentali dello Stivale, con la disposizione delle correnti di Scirocco innescate dalla depressione sull’Europa sudoccidentale. Si annuvola quindi lunedì al Nord e sulle tirreniche centro-settentrionali con prime deboli piogge più probabili al Nord e sull’alta Toscana, mentre rimane stabile sul resto d’Italia. Aumentano le temperature soprattutto al Sud.

METEO FINO A META’ SETTIMANA. Martedì e mercoledì ulteriore avvicinamento della depressione e del fronte collegato con piogge in intensificazione al Nordovest e neve sulle Alpi ma a quote relativamente elevate, qualche pioggia anche su tirreniche ed isole maggiori. Più stabile sul resto d’Italia.

METEO DA META’ SETTIMANA. La depressione, indebolita dalla resistenza dell’alta pressione balcanica, dovrebbe spostarsi verso est influenzando il tempo sull’Italia con piogge soprattutto al Nord e sulle regioni tirreniche, nonché sulle isole maggiori. Con questi presupposti verrebbero meno coinvolte le adriatiche e le ioniche, dove il tempo rimarrebbe più asciutto. Successivamente potrebbe aprirsi la porta dell’Atlantico con nuove perturbazioni dirette verso le basse latitudini europee fin verso il Natale. Ma l’evoluzione può subire modifiche vista la distanza temporale.

Weekend, indicazioni sul tempo atteso in Italia

Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.

Per conoscere e restare aggiornato su tutte le ultime notizie, i principali eventi meteorologici che sono successi e stanno succedendo in Italia visita la nostra sezione di cronaca Italia

Fino a quando proseguirà il maltempo? Tutti i dettagli nella sezione meteo Italia

Il maltempo, come accennato, sarà localmente intenso. Per dettagli sulle allerte meteo previste consulta la sezione allerte

Per capire l’andamento delle temperature previste nei prossimi giorni consulta la nostra sezione temperature

 Previsioni meteo Lazio

SABATO: migliora il tempo sulle regioni centrali tirreniche, ma con un flusso di correnti occidentali che favorirà ancora la formazione di nubi sulla Toscana centrale, sull’Umbria e nelle zone più interne del Lazio. In serata i venti ruoteranno ai quadranti meridionali favorendo un addossamento di nubi a ridosso dell’Appennino toscano. Temperature in rialzo, specialmente nei valori massimi. Venti moderati o localmente forti dai quadranti occidentali. Molto mosso l’alto Tirreno, mosso il medio Tirreno.

Commento del previsore lazio

Venerdì tempo decisamente perturbato con piogge in arrivo entro le prime ore del mattino sulla Toscana e sul Lazio centro-settentrionale, qualche fiocco a bassa quota sui fondovalle più interni della Toscana e sull’alta Valle del Tevere, ma con progressivo rialzo della quota neve intorno ai 1300-1400 metri su Appennino tosco-emiliano, fino a 1500-1600 metri altrove. Rovesci intensi anche a carattere di temporale tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio sulla medio-alta Toscana e sul Lazio. Precipitazioni più insistenti e abbondanti sulle zone interne laziali, in particolare a ridosso dei rilievi. Venti forti o di burrasca di Libeccio al mattino, in rotazione a Maestrale tra pomeriggio e sera.

Nel weekend tempo sostanzialmente stabile, ma con nubi sparse e qualche foschia mattutina sulle valli interne. Possibili pioviggini in alta Toscana. Temperature in graduale rialzo, su valori decisamente superiori alla media del periodo.

Più informazioni su