Seguici su

Cerca nel sito

Borgo San Martino, Mannozzi dà la carica: “Rialziamoci subito, siamo una squadra di qualità”

Dopo l’esonero di Rendina, il nuovo allenatore sprona i suoi nuovi giocatori a dare il meglio. In campo oggi con il Cerveteri

Cerveteri – Il Borgo San Martino del neo allenatore Palluzzi si prepara alla trasferta di oggi, sulla carta facile ma non da snobbare.

Sul campo di Palidoro affronterà il fanalino di coda Cerveteri, che con il mercato di riparazione sta potenziando l’organico per tentare di recuperare punti. Il match, insomma, non è tra i più delicati e per Mannozzi e compagni è una sfida per allontanare un momento no.

La sconfitta di domenica con il Palidoro è coincisa con le dimissioni di Rendina, allenatore tanto stimato dala dirigenza e dai tifosi. Per Palluzzi, allenatore molto corteggiato, è un’esperienza stimolante anche perchè si trova davanti un organico di spessore, con molti giocatori che vantano esperienze in tornei superiori.

Per esempio Edoardo Mannozzi, centrocampista di elevata qualità, lo scorso anno era in Eccellenza con il Civitavecchia, prima ancora a Ladispoli.   Il diesse Discepolo anche in questa fase di mercato ha convinto il giocatore a rimanere nonostante tante offerte da categorie superiori.

Mannozzi ha sposato la causa Borgo San Martino e del main sponsor Grande Impero, che tanto ha fatto per assicurarsi le prestazioni del fantasista: “Sono contento di stare qui e spero che da domenica si ritorni  a vincere. Questa squadra ha tante capacità, qualità che dobbiamo esibire al massimo. Sono convinto che ritorneremo a dare il meglio di noi”.

(Il Faro on line)