Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, frontale all’alba su via Laurentina: auto si scontra con il camioncino dei rifiuti

Il guidatore della vettura è stato trasportato alla clinica Sant'Anna di Pomezia. Il sinistro è avvenuto all'altezza dell'incrocio di via Pratica di Mare

Ardea – Momenti di paura all’alba sul litorale romano, dove questa mattina, intorno alle ore 05.00, si è verificato un frontale su via Laurentina, poco prima dell’altezza con l’incrocio di via Pratica di Mare.

A scontrarsi una Bmw e un camioncino Jiolletto Iveco della società Igiene Urbana concessionaria per Ardea della raccolta dei rifiuti porta a porta.

Secondo le prime ricostruzioni, il camioncino dei rifiuti, mentre si recava nella zona di Tor San Lorenzo per svolgere il proprio servizio, veniva preso frontalmente dall’auto guidata da un giovane ragazzo che stava andando al lavoro in direzione Roma.

Il conducente dell’auto, che dai primi accertamenti camminava a velocità elevata, per schivare una delle tante buche, avrebbe invaso la carreggiata sulla quale transitava il camioncino, prendendolo sullo angolo sinistro.

Il forte impatto ha fatto rimbalzare la Bmw sul guard rail, sradicandolo. L’auto ha terminato la sua corsa nella cunetta opposta al suo senso di marcia.

Immediato l’intervento, sul posto, dell’aumbulanza del 118 e dei carabinieri della tenenza di Ardea, coordinati dal comandante Tenente Antonio Calabresi. La pattuglia era in zona per il controllo del territorio ed è prontamente intervenuta per i rilievi del caso.

Il guidatore della Bmw è stato trasportato alla clinica Sant’Anna di Pomezia e dopo le prime cure ha firmato rifiutando il ricovero; per l’autista del camioncino solo un grande spavento. Ai medici del 118 intervenuti ha dichiarato di stare bene evitando ogni controllo. Sul posto anche il dirigente locale dell’Igiene urbana, Andrea Serpieri, che ha organizzato il trasporto del camioncino presso la loro officina per le riparazioni.

(Il Faro online)