Seguici su

Cerca nel sito

Torrino C5, arriva il portiere Caiazzi e non sono esclusi altri colpi

Entusiasta il giocatore di classe ’90. Ringrazia la sua vecchia squadra e guarda avanti: “Voglio restare il più a lungo possibile”. Non si ferma il mercato. Tra poche ore altri annunci importanti

Roma – Ivano Caiazzi è un nuovo giocatore del Torrino C5: classe 1990, un portiere di sicuro affidamento e un investimento anche in ottica prossima stagione sportiva per qualità tecniche ed esperienza, con tanti campionati alle spalle, dalla Serie B alle categorie intermedie. Caiazzi, proveniente dallo Sporting Hornets, completerà il reparto insieme a Corsetti e Di Santo.

Le sue prime dichiarazioni: “Vorrei prima di tutto ringraziare gli Sporting Hornets, il presidente e tutti i miei ex compagni: mi hanno regalato una delle parentesi più belle della mia vita. Sono molto contento di essere arrivato al Torrino, una società che vanta scudetti, diverse coppe Italia, un club storico ed unico in Italia. Già solo entrando in quella sede da avversario e vedere tutti quei trofei si respirava quest’aria: diventando il n.1 di questa squadra e portando la maglia del Torrino la vivi ancor di più”.

Poi, le motivazioni che hanno spinto Caiazzi ad accettare la proposta del Torrino:

“Il fatto che l’allenatore sia Corsaletti e il preparatore di portieri Rinaldi è stato fondamentale per la mia scelta. Così come la presenza di un ottimo portiere come Corsetti, con il quale ho già instaurato un bel rapporto. Nel momento in cui sono stato chiamato, ed ho avuto un colloquio con il presidente Cucunato, ho visto subito una persona estremamente seria, il progetto sportivo e la società strutturata per un grande futuro”.

Infine, un primo giudizio sulla squadra, che sta imparando a conoscere:

“È un gruppo di ragazzi molto giovani, molto coeso e che ha voglia di fare bene, ci sono margini di miglioramento. L’impronta del mister è molto chiara, è una squadra che non molla mai: nella scorsa partita, sotto di tre gol e tra mille difficoltà, è riuscita a riportare l’asticella dritta e a vincere la partita. Per il momento sto recuperando da un infortunio, sto cercando in tutti i modi di recuperare il prima possibile. Sono veramente onorato di far parte di questa bellissima famiglia, spero di rimanerci più a lungo possibile, forza Torrino”.

Nel fine settimana è previsto l’arrivo di un ulteriore innesto di mercato, che il direttore Giagnoni e Nappi stanno trattando con una squadra di categoria superiore: sarà un elemento di qualità e di esperienza, che completerà il roster della prima squadra di Corsaletti dopo i numerosi infortuni, indisponibilità e cessioni avvenute durante l’ultimo mese di dicembre.

Ufficio stampa Torrino C5

(Il Faro on line)