Seguici su

Cerca nel sito

Il 30 dicembre la presentazione ufficiale del primo calendario culturale di Anzio

Il nuovo progetto editoriale è stato realizzato dall'Ufficio Promozione Turistica e Comunicazione Istituzionale del Comune di Anzio, in collaborazione con l'Associazione Commercianti e Artigiani, con i Ristoratori e con diversi fotoreporter del territorio

Più informazioni su

Anzio – “Anzio 2020, tra mare, storia, natura, cultura ed antiche tradizioni”, è anche il claim del primo Calendario Culturale della Città di Anzio, che sarà presentato ufficialmente dal Sindaco, Candido De Angelis e dall’Assessore alla Cultura, Laura Nolfi, che ha promosso l’importante iniziativa, lunedì 30 dicembre, alle ore 17.00, a Villa Corsini Sarsina.

Si tratta di quattordici pagine a colori, in formato A3, con “in bella mostra” le eccellenze di Anzio, insieme al suo patrimonio storico, naturale e culturale: dalla Riserva Naturale di Tor Caldara al Parco Archeologico della Villa di Nerone, dalle Statue antiche esposte nei Musei più importanti del mondo a quelle moderne realizzate in Città, dai meravigliosi fondali di Anzio alle “spiagge da sogno”, dal 76° Anniversario dello Sbarco di Anzio al mese dedicato a S. Antonio di Padova, da Roger Waters a Carlo Verdone, dalle Ville storiche alle prelibatezze della migliore cucina marinara al mondo, con le inimitabili ricette degli Chef anziati.

Il nuovo progetto editoriale è stato realizzato dall’Ufficio Promozione Turistica e Comunicazione Istituzionale del Comune di Anzio, in collaborazione con l’Associazione Commercianti e Artigiani, con i Ristoratori e con diversi fotoreporter del territorio.

Per le informazioni sui servizi del Comune di Anzio, sulle iniziative turistiche e per le segnalazioni all’Amministrazione Comunale, al centro storico di Anzio, in Piazza Pia 19, è aperto l’Ufficio del Turista e del Cittadino. Presso l’Ufficio, nei prossimi giorni, sarà disponibile la cartolina ricordo con la ricetta del ” Polpo saltato al rosmarino su crema di patate “.

Anche nel materiale pubblicitario di dicembre, insieme alla cucina ed al pescato di Anzio, sono stati promossi il Parco Archeologico della Villa di Nerone (da novembre a febbraio aperto venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00), il Parco del Vallo Latino Volsco (in inverno aperto dal giovedì alla domenica mattina, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00), la Riserva Naturale di Tor Caldara (aperta giovedì, sabato e domenica dalle 9.00 alle 14.00), il Parco di Villa Adele (aperto tutti i giorni dalle 7.00 alle 18.00), il Museo Civico Archeologico (aperto tutti i giorni dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00), il Museo dello Sbarco di Anzio (aperto martedì, giovedì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00) ed il nuovo Ufficio del Turista e del Cittadino, in Piazza Pia 19 (aperto dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00 ed il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.30).

(Il Faro online)

Più informazioni su