Seguici su

Cerca nel sito

Alitalia, stop ai voli su Iran e Iraq

Gli aerei della compagnia, così come quelli delle altre aviolinee, utilizzeranno rotte alternative a quelle che sorvolano i due paesi

Più informazioni su

Roma – Alitalia non volerà più su Iran e Iraq. Sebbene, infatti, la compagnia aerea non operi voli per l’Iran, per quanto riguarda i collegamenti con Nuova Delhi (India) e con le Maldive, gli aerei Alitalia, così come quelli delle altre aviolinee, utilizzeranno rotte alternative a quelle che sorvolano l’Iraq e l’Iran. E’ quanto fanno sapere fonti di Alitalia, interpellate sugli eventuali impatti sull’operativo a fronte delle tensioni tra Usa e Iraq.

Lufthansa, invece, ha cancellato il volo per Teheran che sarebbe dovuto partire oggi, dopo l’incidente aereo che ha coinvolto un aereo ucraino precipitato, con 176 persone a bordo, subito dopo il decollo a Teheran. La portavoce della compagnia aerea ha definito la decisione come “una precauzione”, precisando che i voli della compagnia eviteranno lo spazio aereo iraniano ed iracheno.

L’Air France ha infine annunciato di aver sospeso tutti i voli nello spazio aereo iraniano ed iracheno. La decisione è stata descritta come una misura precauzionale dalla compagnia aerea francese subito dopo gli attacchi missilistici iraniani contro obiettivi in Iraq, precisa una nota di Air France.

(Il Faro online)

Più informazioni su