Seguici su

Cerca nel sito

Plastic Free a Latina, la Lega Giovani: “Ecco l’ennesimo scaricabarile”

"Non è troppo comodo accusare i propri colleghi quando si è parte integrante di uno stesso sistema di governo, scaricando sempre ad altri anche le proprie responsabilità?"

Latina –  “Questa volta è il turno delle consigliere Ciolfi e Campagna, le quali lamentano la mancata spedita e rendicontazione dei fondi relativi al ‘Plastic Beach Free’: la nuova frontiera delle spiagge ecologiche senza plastiche”. A fare eco su quanto affermato dalle due esponenti di maggioranza è Marco Maestri, coordinatore provinciale Lega Giovani Latina.

“Finalmente qualche rappresentante di questa Amministrazione inizia ad aprire gli occhi su una gestione della cosa pubblica che fa acqua da tutte le parti, facendo soltanto perdere opportunità di crescita per la nostra città. Siamo alle solite, un’Amministrazione ancora una volta distratta, dove è assente la collaborazione fra politici di maggioranza e personale comunale, che preferisce fare propaganda prima ancora di ottenere effettivamente i risultati sperati”.

“Tuttavia, mi chiedo se quella in questione non sia soprattutto una sconfitta delle due citate consigliere, in quanto è corretto ricordare che la prima è delegata alle Politiche ambientali, patrimoniali, urbanistiche e produttive della marina, mentre la seconda rappresenta comunque tutti gli esponenti di Latina Bene Comune. Non è troppo comodo accusare i propri colleghi quando si è parte integrante di uno stesso sistema di governo, scaricando sempre ad altri anche le proprie responsabilità?”, conclude Maestri.