Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, Fare Verde: “Saremo sentinelle del rispetto ambientale su Lido dei Pini”

"Non dobbiamo lasciare che la paura guidi le nostre azioni su Lido dei Pini, ma lasciare che solo il coraggio sia il motore delle nostre scelte".

Anzio – “Sembrerebbero essersi riaccese le luci sulla convenzione riconosciuta dal Comune di Anzio per un tratto di spiaggia di Lido dei Pini così da renderla una spiaggia cd. attrezzata” – lo afferma in una nota Fare Verde Anzio-Nettuno.

“Sul punto, il nostro gruppo locale di Fare Verde Anzio-Nettuno è da subito intervenuto al fine di evidenziare i tratti più delicati della vicenda per via dell’insistere dell’area in un sito di interesse comunitario o Sic, non mostrando chiusure ma, invero, ben incontrando la volontà dell’amministrazione vedendo in questa attenzione la svolta utile per una sua reale tutela.

Abbiamo sempre detto che, infatti, e così sempre continueremo ad affermare, non dobbiamo lasciare che la paura guidi le nostre azioni, ma lasciare che solo il coraggio sia il motore delle nostre scelte, soprattutto quando si interviene in materia ambientale con un’ottica di prevenzione.

Per questo, come ben si ricorderà, presentammo delle linee guida utili affinché l’interesse comunale si potesse ben conciliare con la salvaguardia dell’area per la sua specificità e rilevanza ambientale ed è per questo che oggi rinnoviamo il nostro augurio perché il tutto possa trovare compiuta realizzazione. Saremo noi stessi, con il nostro lavoro, a Fare da sentinelle del rispetto ambientale e della perfetta conciliazione tra progresso e natura, augurandoci che lo stesso farà il comune con i mezzi a sua disposizione”.