Seguici su

Cerca nel sito

Fratelli d’Italia Fiumicino: “Il bene della Città è l’unica priorità”

Dopo le polemiche tra Forza Italia e Lega, interviene il partito della Meloni

Fiumicino – La polemica l’ha innescata il senatore della Lega, De Vecchis, con una dichiarazione rilasciata a “Via Aurelia XX-XXX”, nella quale escludeva Forza Italia da una possibile proposizione del prossimo candidato sindaco del Centrodestra. Dichiarazioni molto in anticipo sui tempi reali di una campagna elettorale, stante il fatto che mancano oltre 3 anni al momento del voto e diverse elezioni amministrative (se non addirittura politiche) in mezzo.

Comunque la risposta di Forza Italia non si è fatta attendere: “Il centrodestra diviso va a perdere le elezioni – ha detto il capogruppo Alessio Coronas – E’ un film già visto”

Ora va registrato l’intervento di Fratelli d’Italia, con una nota congiunta firmata dal Coordinatore Veronica Felici e il Capogruppo Stefano Costa. “Stiamo assistendo a una serie di comunicazioni a mezzo stampa tra varie forze politiche di Fiumicino, alternative al Sindaco Montino. Non entriamo adesso nel merito – dicono – ma sicuramente vogliamo dire la nostra sul metodo. Noi siamo convinti che il primo punto per la futura alleanza contro il governo fallimentare del centrosinistra, sia il Progetto politico, ovvero quello che vogliamo fare per la città, ascoltando le persone, le categorie, le periferie e tutti quelli che vogliono dirci la loro. Il secondo punto sarà l’inclusività, e la conseguente volontà di mettere intorno a un tavolo tutto il centrodestra, nessuno escluso, allargando il ragionamento anche alle forze civiche che si possano riconoscere in un progetto comune. Auspichiamo quindi – concludono i dirigenti del partito della Meloni – che ci sia maggiore disponibilità e meno polemiche sul futuro di Fiumicino. Noi di Fratelli d’Italia ci siamo”.