Seguici su

Cerca nel sito

Huawei Romaostia Half Marathon, un tocco di green: una bag ecosostenibile per i runners

Si corre anche per il bene del Pianeta domenica 8 marzo. Una borsa reciclabile per gli iscritti. Prolungato il percorso all’Eur. Arrivo direttamente sulla Rotonda di Ostia

Roma – A poche settimane dall’attesissima Huawei RomaOstia Half Marathon in programma domenica 8 marzo gli organizzatori della mezza maratona “più partecipata d’Italia” svelano il design della nuova BAG utilizzata per il deposito borse destinato a tutti gli iscritti.

Oltre alla maglia tecnica, quest’anno prodotta da JOMA, i runner che l’8 marzo affolleranno il percorso di gara che collega Roma al mare, nel tentativo di registrare il proprio miglior tempo di sempre, riceveranno in dotazione la nuova borsa plastic free riutilizzabile.

la bag in dotazione ai runners iscritti

Pratiche, resistenti e disponibili in cinque varianti di colore (rosso, blu, viola, grigio e verdeacqua), le borse sono realizzate in tela 100% a base di acqua, con l’utilizzo di tinte e inchiostri certificati nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale. Il progetto, ideato in collaborazione con Supreme Creations, rispecchia gli obiettivi degli organizzatori della manifestazione (GSBRun Gruppo Sportivo Bancari Romani e RCS Sports & Events), intenzionati a ridurre drasticamente i consumi della plastica monouso, e contribuire attivamente al benessere del Pianeta ponendo le basi per un futuro dell’evento sportivo a impatto zero.

Dal 1974 la Huawei RomaOstia Half Marathon riunisce nella capitale runner professionisti e appassionati di corsa, costituendo un appuntamento storico nel panorama dell’atletica internazionale in grado di rinnovarsi e di introdurre iniziative che coniugano la bellezza dello sport ai temi di sensibilizzazione.

Unica manifestazione di corsa su strada in Italia ad aver ottenuto la prestigiosa etichetta Gold dalla Federazione Internazionale di Atletica, nel 2020 la Huawei RomaOstia Half Marathon si rinnova anche nel percorso con un circuito ancora più veloce. Gli atleti percorreranno un tratto più lungo all’interno del quartiere EUR, subito dopo la partenza, mentre sarà eliminato l’andirivieni finale sul Lungomare di Ostia. L’arrivo sarà al termine della via Cristoforo Colombo direttamente sul rettilineo che si conclude sulla Rotonda di Ostia.

I partner dell’edizione 2020

Roma Capitale, Regione Lazio, Fidal e Coni. Top Sponsor: Huawei, Enervit, Joma Sport (Technical Partner). Media Partner La Gazzetta dello Sport e RAI Radio2.

Per partecipare è possibile consultare la pagina sul sito ufficiale: www.romaostia.it 

(Il Faro on line)(foto@lapresse2019)